Alla scoperta della Milano del lusso e delle grandi griffe

Milano è una delle mete preferite dai turisti di mezza Europa e dagli altri continenti. Una delle attrazioni, oltre al Duomo e alla Galleria Vittorio Emanuele II, è rappresentata dal Quadrilatero della Moda, il quartiere meneghino delle griffe extra lusso e dei prodotti di grande eccellenza del made in Italy.

Milano: il Quadrilatero della Moda

Al pari di Parigi, Milano è la città della moda, sulle cui passerelle transitano grandi stilisti e anteprime mondiali. Il suo quartiere dedicato alle griffe è noto su scala globale. E’ chiamato Quadrilatero delle Moda essendo circoscritto da quattro vie del centro: Corso Venezia, via Montenapoleone, via della Spiga e e via Manzoni. Il quartiere è formato da strade di grande eleganza come via Santo Spirito, via Borgospesso,  via Sant’Andrea, via Gesù e via Bagutta.

I vacanzieri e i viaggiatori, che non riescono a rinunciare allo shopping, vengono appositamente a Milano per acquistare nelle boutique e negli show room del Quadrilatero. Ci sono ospiti che amano solo ammirarne le vetrine, composizioni di design, eleganza e gusto.

L’area è molto vivace in fatto di offerta culturale mediante musei come il Bagatti Valsecchi, una delle più belle case-museo di Milano, e Palazzo Morando, che ospita il museo dedicato a moda, costume e immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *