19 Aprile 2024
Gran BretagnaSport

Ultimi verdetti del campionato inglese: Leicester retrocesso nonostante il successo contro il West Ham

Con la 38ª e ultima giornata di Premier League arrivano gli ultimi verdetti del campionato inglese. Nonostante la vittoria il Tottenham rimane fuori dall’Europa. Ad Elland Road gli Spurs si impongono 4-1 contro il Leeds di Gnonto (che viene retrocesso) con le reti Porro, Moura e la doppietta di Kane. Non bastano i tre punti, visto il successo dell’Aston Villa di Emery, che piega 2-1 il Brighton di De Zerbi e si prende il settimo posto in classifica che vale un posto nella prossima Conference League.

Si chiude la favola del Leicester, che viene retrocesso nonostante il successo contro il West Ham per 2-1. Le Foxes vengono spedite in Champions per via del successo dell’Everton, che con un gol di Doucourè batte il Bournemouth e resta in Premier League. Il Leicester torna in Championship per la prima volta dalla stagione 2013-14, anno in cui raggiunse la promozione che portò poi alla storica conquista del titolo con Ranieri nel 2015-16.

Ultima giornata del campionato inglese con i verdetti già stabiliti per le altre squadre. L’Arsenal chiude con un 5-0 al Wolverhampton, che però non cancella la delusione per il titolo perso. I campioni d’Inghilterra del Manchester City, prossimi avversari dell’Inter nella finale di Champions, chiudono con un ko contro il Brentford. Pareggio per il Chelsea (1-1 con il Newcastle) che chiude al dodicesimo posto una stagione da incubo. Spettacolo in Southampton-Liverpool, con un pirotecnico 4-4 finale. Vittoria del Manchester United (2-1 sul Fulham) che chiude al terzo posto in classifica.