Ad Antibes una vacanza per tutti i gusti

La Costa Azzurra è affascinante. Il turista si innamora facilmente delle sue Perle come Antibes e le sue frazioni Cap d’Antibes e Juan Les Pins. Si trova tra Nizza e Cannes. Questa piccola parte di costa francese offre di tutto. Si va dal mare e le spiagge al cibo, passando dalla cultura alla vita mondana. Se amate il gioco c’è anche il Casinò. Meta di turismo francese ed italiano. Ultimamente, grazie alle sue coste e al suo porto, anche di ricchi magnati arabi e russi che voglio sfuggire ai luoghi più glamour come Cannes e Saint Tropez.

La zona antica di Antibes

Tutta pedonale o quasi con vicoli e vicoletti tipici di una piccola cittadina di mare. Da visitare la Cappella Saint Bernardin e anche la Residenza Grimaldi, un piccolo castelletto ora sede del museo dedicato a Picasso, dove l’artista per qualche anno aveva collocato il suo studio. Sono presenti però opere minori.

Da vedere anche, tutte le mattine in estate, il mercato al coperto pieno di profumi e di colori delle bancarelle che vendono prodotti locali e tipici. La sera al porto sul Bastione Saint Jaume si può vedere vedere la scultura ‘Nomade’ di Plensa. Una figura umana composta da una struttura in metallo con lettere giganti. Appena fuori dalla cittadina, verso nord, il Fort Carré, struttura da difesa imponente con reperti storici napoleonici. La visita è solo su appuntamento.

Cap d’Antibes

E’ una zona panoramica. Si può arrivare fino al faro de La Garoupe, bellissimo promontorio da cui si gode la vista su tutta la costa, annessa vi è una chiesetta che però non è sempre aperta.

Juan Les Pins

Non ci sono particolari attrazioni. Se si amano i giardini, si può visitare il giardino botanico di Villa Thuret. La cittadina è graziosa. Durante il periodo estivo, la sera è presente un mercatino di oggettistica sul lungomare nella zona centrale.

Le spiagge di Antibes

Le spiagge sono dovunque, Juan Les Pins soprattutto. Vicino al centro ci sono bagni attrezzati e a pagamento, ma basta uscire e trovate belle spiagge libere, attrezzate con bagni e docce. Spiagge anche tra Juan les Pins ed Antibes, in questa zona meno sabbia e più ghiaia, quindi con fondali ancora più trasparenti. A seguire, andando verso Antibes si trovano la spiaggia Ondes, quella de La Garoupe, la Salis, del Ponteils e de La Galice.