Cosa fare a Berlino: scoprire la street art di Kreuzberg

Berlino è capitale dell’arte. Qui giungono i creativi di tutto il mondo per vivere e trasformare la città. La Street Art è una delle attrattive turistiche più interessanti. Le facciate degli edifici della città sono state usate come tele da artisti internazionali autori di capolavori di street art. Le opere di maggiore rilievo si possono ammirare a Kreuzberg. Murales, installazioni, graffiti.

Chi ama la storia deve assolutamente fare tappa al Berliner Unterwelten alla scoperta della storia della città e del suo mondo sotterraneo pieno di fascino e di mistero. Il viaggio nella Berlino sotterranea è tra passaggi segreti e bunker costruiti da diverse generazioni come rifugi o vie di fuga. Ci sono percorsi tematici sino a 2 ore.

Se si visita Berlino d’estate si può fare un bagno allo Schlachtensee uno dei laghi più noti della città, insieme al Wannsee. Sul perimetro c’è un sentiero da fare in bici o a piedi. Al Biergarten si può bere birra e mangiare con tavolini affacciati sul lago.

Chi ama la natura può programmare una passeggiata nella foresta di Grunewald. E’ la più grande foresta nelll’area berlinese a sud di Charlottenburg. Si può andare alla scoperta dei giardini dietro al castello. Il giardino di Schloss Charlottenburg ha l’aspetto di una piccola Versailles. Residenza estiva della regina Sophie-Charlotte e di suo marito Federico I, il primo re di Prussia, ha preso il nome di Charlotte dopo la sua morte precoce nel 1705.