29 Maggio 2024
Francia

La Francia punta ad un esercito di 300 mila militari: riservisti fino a 72 anni

Corsa alle armi in tutta Europa e la Francia si adegua innalzando il limite di età per i riservisti dell’esercito. Lo ha annunciato il ministro della Difesa, Sebastien Lecornu. “Innalzeremo i limiti di età: ormai potremo essere riservisti nell’esercito fino a 70 anni e fino a 72 anni per alcune funzioni da specialisti”, ha dichiarato , spiegando che presenterà la futura legge di programmazione militare in Consiglio dei ministri. In Francia, il limite di età per i riservisti dell’esercito è attualmente compresa tra 62 e 65 anni. Il reclutamento e l’innalzamento dei limiti d’età per i riservisti sono elementi “chiave” per il ministro Lecornu, che si pone l’obiettivo di raggiungere “300.000 soldati nel lungo termine, di cui 100.000 riservisti”.