Pisa. Approvata la variazione al Piano triennale dei lavori pubblici

Un parcheggio sopraelevato a Marina di Pisa, una rotatoria all’incrocio tra via Tommaso Rook e via Andrea Pisano, un parcheggio pubblico in via di Putignano e 160 mila euro in più per la manutenzione di strade e marciapiedi comunali. Sono i nuovi interventi, per un importo complessivo di oltre 2,3 milioni di euro, previsti con la prima variazione al Piano triennale dei lavori pubblici 2022-2024 approvata nei giorni scorsi in Consiglio Comunale. «Il Piano triennale dei lavori pubblici 2022/2024 – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Raffaele Latrofa – si arricchisce con 4 nuovi importanti interventi, tutti previsti per il 2022».

Il primo intervento riguarda la realizzazione di un parcheggio sopraelevato a Marina di Pisa, finanziato interamente dalla Regione per un importo 1.997.089 euro. «Per l’ennesima volta ci siamo aggiudicati per intero un finanziamento – prosegue Latrofa – in questo caso della Regione Toscana. L’intervento si sposa perfettamente con la nostra idea di mobilità che prevede di eliminare un numero sempre maggiore di auto dalle nostre strade per favorire l’utilizzo di biciclette e mezzi ecosostenibili. Rientrano in quest’ottica gli interventi per la realizzazione della ciclopista del trammino, già inaugurata l’estate scorsa, e del suo prolungamento fino a Tirrenia, attualmente in corso. Pisamo sta inoltre predisponendo l’utilizzo di bici a pedalata assistita, mezzi green che potranno essere utilizzati per raggiungere il litorale anche da tutti coloro che hanno difficoltà a percorrere 12-15 chilometri con le “normali” biciclette. Tuttavia è necessario lavorare in parallelo anche per ridurre i disagi provocati dal traffico di auto, che comunque è sempre presente in modo importante sul litorale, ed in particolare il fenomeno del parcheggio selvaggio. Per dare una risposta a questa problematica verrà realizzato, senza ulteriore consumo di suolo, un “fast park” una struttura leggera che in futuro potrà anche essere smontata e rimontata in un’altra zona della città».

Il secondo intervento inserito nell’elenco dei lavori pubblici per il 2022 prevede la realizzazione di una rotatoria all’incrocio tra via Tommaso Rook e via Andrea Pisano per un importo di 101.360 euro. «Un’altra promessa che abbiamo mantenuto – continua l’assessore. Si tratta di un’opera attesa da tempo dai cittadini, in un’area della città in cui in passato si sono spesso verificati incidenti. Quando ero consigliere comunale depositati un’interrogazione sull’argomento e appena nominato assessore promisi la realizzazione di quest’opera, una promessa che oggi posso dire con soddisfazione di avere mantenuto».

La terza opera prevista è la realizzazione di un parcheggio pubblico a Putignano per un importo di 53.490 euro. «Anche in questo caso si tratta di un intervento richiesto dai cittadini e sollecitato dalla consigliera Laura Barsotti – prosegue Latrofa – che consentirà di dotare il quartiere di altri 10 posti auto. Sono infine stati previsti, grazie ad un finanziamento del Ministero dell’interno, ulteriori interventi di manutenzione su strade marciapiedi comunali per una cifra di 160mila euro. Una cifra che va quindi ad aggiungersi ai circa 8 milioni di euro già messi in campo fin qui in questi primi tre anni e mezzo di mandato amministrativo».