Come coprire una cicatrice sulla testa? Tricopigmentazione

Avete una brutta cicatrice in testa dove non crescono i capelli, e particolarmente visibile? Non sapete come fare per eliminarla?

La soluzione ideale per voi potrebbe essere una innovativa tecnica di tatuaggio speciale, la c.d. tricopigmentazione, che vi consente di avere di nuovo maggiore confidenza in voi stessi e di sentirvi a vostro agio. Le cicatrici in testa possono essere il risultato di incidenti, interventi chirurgici e via dicendo. Tuttavia comportano un grande problema: non consentono la ricrescita del capello, sono molto visibili ed antiestetiche, e spesso portano la persona a rasarsi completamente la testa per evitare l’effetto ‘buco’ che è molto sgradevole.

Tricopigmentazione calvizie

Oggi come oggi però ci sono delle soluzioni alternative che possono evitare questa drastica scelta: parliamo in particolare della tricopigmentazione calvizie, o tatuaggio capelli, una tecnica estetica che consente di nascondere la presenza delle cicatrici sulla testa grazie appunto all’uso di pigmenti ad hoc. La tricopigmentazione è una soluzione effettivamente molto utile per generare un effetto ottico di riempimento molto fedele, che simula la presenza dei capelli e che consente di eliminare visivamente le cicatrici.

La tricopigmentazione  è una tecnica innovativa che consente, fra le altre cose, anche di nascondere delle antiestetiche cicatrici e ripristinare così un aspetto assai più gradevole, migliorando anche il rapporto con sè stessi. Il trattamento della tricopigmentazione non è invasivo – si tratta solo di uno speciale tatuaggio, effettuato con pigmenti riassorbibili – e non è doloroso. Si inoculano dei pigmenti nel cuoio capelluto per mezzo di alcune sessioni di tatuaggio, e si ottiene un effetto ottico assolutamente naturale che dissimula la presenza di cicatrici, anche sulla testa rasata.

Non si tratta, quindi, di un tatuaggio classico ma permette di rimanere più a lungo. 

Come funziona il tatuaggio capelli contro le cicatrici

 La tricopigmentazione permette di ricreare un fedele effetto rasato sulla testa, coprendo con una tecnica naturale la cicatrice e rendendola molto meno visibile. Ovviamente l’efficacia della tricopigmentazione dipende anche dall’estensione della cicatrice, ma in genere i risultati sono molto buoni, e l’effetto rasato che ne risulta nasconde bene le cicatrici e permette alla persona di sentirsi a suo agio con sè stessa. 

Per effettuare al meglio la tricopigmentazione si consigliano diverse sessioni distanziate di circa una settimana l’una dall’altra per permettere un risultato davvero naturale e duraturo nel tempo. Per un risultato migliore in genere si consiglia un ritocco annuale.

I prezzi della tricopigmentazione per cicatrici variano anche a seconda della grandezza di quest’ultima: si parte da 350 euro circa, per cicatrici di piccole dimensioni, fino a 1000 euro per cicatrici molto estese e che sono anche maggiormente traumatiche dal punto di vista estetico.

La tricopigmentazione contro le cicatrici consente di vivere meglio con sè stessi e con gli altri, migliorando il proprio aspetto e la confidenza con il proprio corpo e nascondendo traumi e brutti ricordi in modo assolutamente naturale. Il nostro consiglio è sempre quello di affidarsi agli esperti per un risultato che sia davvero eccellente e duraturo e che dia grande soddisfazione personale.