23 Febbraio 2024
Italia

Gallipoli si riprende lo scettro per le Vacanze nel Salento

Il Salento è da diversi anni una delle mete maggiormente ricercati dai flussi turistici nazionali e stranieri. I motivi sono molto semplici: bellezze paesaggistiche uniche, mare cristallino circondato da spiagge di sabbia dorata e finissima, attrazioni storiche ed artistiche.

Gallipoli è indubbiamente una delle principali città salentine che merita di essere visitate in virtù delle sue caratteristiche che la rendono insieme citta turistica e d’arte. Proprio per questo motivo è tornata ad essere la meta più gettonata dai turisti. Scopriamo insieme quindi le bellezze di questa città e come poter soggiornare in un modo assolutamente unico.

Gallipoli: una città sul mare

La città di Gallipoli viene usualmente divisa tra il borgo antico e quello nuovo. Il centro storico rappresenta la parte più interessante da visitare già a partire dalla sua particolare conformazione che è quella di un isolotto che poggia sul mare cittadino e che risulta collegato alla terraferma da un ponte interamente realizzato in muratura.

Dal punto di vista architettonico, la città antica è caratterizzata da un insieme di stradine che si intrecciano formando una sorta di labirinto. Il motivo di questa particolare conformazione della città, ideata dagli antichi Greci, è da ricondursi alla necessità di doversi proteggere dal vento che soffia costantemente sulla città, e in alcuni casi anche con particolare forza. Oltre all’intreccio di viuzze, un’altra particolarità del centro storico di Gallipoli sono i suoi caratteristici palazzi con mura bianche e balconi di colore azzurro intenso.

Dal punto di vista storico, immancabile appare una visita alla parte aperta del Castello Angioino che si trova all’inizio del ponte e della Chiesa di Sant’Agata, la cui costruzione ebbe inizio esattamente nel 1629, in periodo Barocco. É stata realizzata nello stesso luogo dove secoli prima sorgeva una chiesa medievale già distrutta nel XVII secolo.

Come scegliere una struttura ricettiva a Gallipoli

Inutile sottolineare come il crescente interesse dei turisti per il Salento in generale e per Gallipoli in particolare, abbiano comportato la nascita e l’espansione di diverse strutture ricettive in città e nei suoi dintorni. Per il turista però appare complicato orientarsi in queste diverse alternative che ha a disposizione.

Per poter effettuare la scelta giusta in relazione alle proprie necessità è possibile usufruire dei servizi messi a disposizione dal portale Holidayz.it. L’idea alla base di questo servizio era quella di mettere a disposizione dei turisti un modo per poter trovare rapidamente una sistemazione per le vacanze e contemporaneamente permettere di vivere nel Salento delle esperienze assolutamente uniche attraverso percorsi ed escursioni organizzate in modo mirato.

A Gallipoli per esempio è possibile organizzare le vacanze in Glamping. Si tratta di una moderna tipologia di vacanza, mutuata da una modalità simile organizzata in alcuni Paesi dell’Africa, dove si soggiorna all’interno di una tenda, allo stesso modo di un campeggio, avendo però a disposizione i servizi tipici di un albergo; spesso alcuni di questi servizi sono molto lussuosi e assicurano il massimo relax.

Passare quindi un periodo di vacanza a Gallipoli non comporterà alcun problema e permetterà di poter vivere delle esperienze assolutamente uniche, partendo alla scoperta di luoghi e tradizioni passati, senza però tralasciare il massimo relax.