London in Ontario ha anche il suo Tamigi

Londra ha tante località omonime in giro per il mondo. La migliore “replica” è quello della città di London in Ontario (Canada). Questa città non solo si chiama allo stesso modo, ma è anche attraversata dal suo personale Tamigi.

I due nomi, scelti nel 1793, sono dei veri e propri omaggi all’Inghilterra voluti da John Graves Simcoe, governatore di origini britanniche. Oggi la Londra canadese è un polo culturale ricco di musei dedicati all’arte e alla storia, in particolare alla Seconda Guerra Mondiale.

London in Ontario si trova lungo il Corridoio Quebec-Windsor e ha una popolazione di 366.151 abitanti. Si trova sulle rive del fiume Tamigi non navigabile, a metà strada tra Toronto e Detroit, nel Michigan. La città è un comune indipendente, politicamente separato dalla contea di Middlesex, sebbene rimanga il capoluogo di contea.

È conosciuta come “la città della foresta del Canada” per via della grande diversità e abbondanza di parchi boschivi, situati nel cuore di London, come il Victoria’s Park e il Springbank’s Park, tra gli altri. La città si trova a meno di cento miglia dalla città di Toronto, dai laghi vicini e anche dalle imponenti cascate del Niagara.

In questa città c’è una grande varietà culturale ed è divisa in 5 parti. L’est e il sud sono le aree residenziali di classe inferiore o medio-bassa, mentre nel nord e ovest possiamo trovare grandi urbanizzazioni con edifici lussuosi. In centro si trovano le principali attività commerciali della città, come la compagnia telefonica statale Bell. Le strade più importanti che dividono il centro sono Dundas street e Richmond street.

Un gran numero di strade, edifici e parchi hanno la stessa denominazione che nella Londra inglese. Esempi chiari sono il fiume, il cui nome è il fiume Tamigi, come il Tamigi inglese, e Covent Garden, come è stato chiamato dopo il mercato del centro della città canadese. Londra ha un gran numero di parchi. Il Victoria Park, situato nel centro di Londra, è un importante centro di eventi per la comunità, che attrae 1 milione di visitatori all’anno. Altri parchi principali includono Harris Park, Gibbons Park, Fanshawe Conservation Area (Fanshawe Pioneer Village), Springbank Park e Westminster Ponds. La città mantiene anche una serie di giardini e giardini d’inverno.