Mal di gola invernale, sintomi e rimedi efficaci

Stanchi del solito mal di gola che vi assale e rende impossibili da trascorrere le vostre giornate, rovinando anche i tanto attesi riposi notturni? Ecco, in questo articolo vi illustreremo quali sono i sintomi che si manifestano come primi campanelli d’allarme per la vostra salute, e soprattutto quali le possibili soluzioni da adottare per allontanare la minaccia. Andremo a vedere, dunque, la vasta gamma dei prodotti antinfiammatorio gola  proposti dal brand NeoBorocillina, azienda storica nel settore della farmaceutica.

Per quanto concerne i possibili rimedi da adottare in caso di mal di gola, ecco che vi proponiamo i principali. Ad esempio, nel caso dell’infiammazione della faringe o della laringe, questa può essere di origine virale o batterica. I suoi sintomi possono essere gestiti adeguatamente e senza impiegare troppo tempo: con i prodotti della linea di pastiglie e della linea Antisettico Orofaringeo, ideali per chi ha intenzione di contrastare una volta per tutte l’irritazione alla gola. Con i prodotti poi della linea Gola Dolore in pastiglie e spray, oppure la linea Infiammazione e Dolore in bustine da sciogliere in acqua, contro il dolore e il bruciore alla gola. I prodotti già citati permettono un’azione efficace e soprattutto mirata ad alleviare il dolore derivante dai diversi tipi di mal gola: un rimedio su misura per ogni singola esigenza.

Parlando adesso dei sintomi, innanzitutto cominciamo col dire che è indispensabile sapere che esistono più tipi di mal di gola. Per questo motivo, ogni tipologia ha le proprie caratteristiche e richiede trattamenti diversi a seconda della portata e dell’intensità. Avremo, pertanto, fastidi che vanno da un dolore più lieve con ripercussioni minori, come pizzicore o bruciore, al mal di gola con fastidi più severi, fino a provocarci un senso di debolezza in grado di tormentare sia a livello fisico che mentale il normale svolgimento delle nostre attività quotidiane. Si tratta in un sintomo infiammatorio a pieno titolo che può manifestarsi: come un semplice fastidio della gola arrossata nei casi più semplici, mentre nelle sue forme più aggressive può essere causa di immenso dolore durante le fasi di deglutizione rendendo insopportabile ogni nostro tentativo di mangiare o bere.

Entrando nello specifico di questa patologia, diciamo che il mal di gola è un sintomo che può essere originato da più cause. Generalmente, tra le principali annoveriamo: una malattia della faringe (faringite acuta o cronica), una malattia delle tonsille (tonsillite acuta, ascesso peritonsillare, ascesso retrofaringeo, tonsillite cronica), una malattia della laringe (epiglottidite), un’iperplasia del tessuto linfatico (iperplasia delle tonsille, della piega salpingofaringea), una malattia della tiroide (tiroidite), una neoplasia laringea o orofaringea. Ognuna, come abbiamo visto, con le proprie peculiarità che vanno ben analizzate ed affrontate con gli specifici rimedi. Fondamentale una raccomandazione valida in qualsiasi situazione. Nel caso in cui il vostro mal di gola assuma delle criticità tali da non poter essere tenuto sotto controllo, è fondamentale rivolgersi al medico curante, il quale avrà sicuramente una visione più professionale ed esperta per non far evolvere ulteriormente il dolore ed intervenire nella maniera più adeguata.