Madre sarda padre egiziano: Alessandro Mahmoud trionfa a Sanremo 2019

E’ nato un fenomeno Mahmood: vince due il Festival di Sanremo 2019. Primo tra i giovani, trionfatore tra i big. Soldi conquista il primo posto di questa 69esimo edizione. L’italo egiziano batte Ultimo che con I tuoi particolari arriva secondo. Il Volo con Musica che resta si accontenta del terzo posto.

Fischi del pubblico dell’Ariston durante l’annuncio dei posti dal quarto al 24esimo con tanto di cori da stadio al ritmo di “Loredana, Loredana” all’indirizzo di Bertè e della sua voce graffiante in Cosa ti aspetti da me. Podio inaspettato anche per il vincitore che ha accolto il premio con commozione mentre il pubblico dell’Ariston ha fischiato.

Alessandro Mahmoud, figlio di madre sarda e padre egiziano, ha incantato l’Ariston con la sua Soldi, una canzone ritmata scritta insieme a Dardust e Charlie Charles, che rimane in testa. Nato a Milano nel 1992, Mahmood è emerso nel 2012 grazie a X Factor, nel 2016 ha partecipato a Sanremo nella sezione Nuove Proposte classificandosi quarto. Oltre che cantante è anche autore. Ha firmato Nero Bali di Elodie, Hola (I Say) di Marco Mengoni e Tom Walker e Luna, brano in cui duetta con Fabri Fibra.

La classifica finale di Sanremo 2019

1 – Mahmood
2 – Ultimo
3 – Il Volo
4 – Loredana Berté
5 – Simone Cristicchi
6 – Daniele Silvestri
7 – Irama
8 – Arisa
9 – Achille Lauro
10 – Enrico Nigiotti
11 – Boomdabash
12 – Ghemon
13 – Ex-Otago
14 – Motta
15 – Francesco Renga
16 – Paola Turci
17 – The Zen Circus
18 – Federica Carta e Shade
19 – Nek
20 – Negrita
21 – Patty Pravo con Briga
22 – Anna Tatangelo
23 – Einar
24 – Nino D’Angelo