Alta val Martello. Escursione tragica per dei turisti della Sassonia

Tragico incidente in Alta val Martello. Coinvolti un gruppo di turisti della Sassonia. Uno di loro è morto facendo un volo di 200 metri terminato in un crepaccio. La vittima è un tedesco di 55 anni.

Fatale si è rivelata l’escursione in alta val Martello, sul Cevedale. Altri tre compagni invece sono stati invece salvati dagli uomini del soccorso alpino. Erano in cordata. Sono tutti turisti della Sassonia tra i 40 e i 50 anni.

Le operazioni di recupero hanno visto protagonisti anche i Carabinieri e l’elisoccorso Pelikan. I sopravvissuti sono sotto choc ma tutti illesi. La cordata tedesca aveva appena iniziato la discesa dalla vetta del Monte Cevedale, 3.753 metri d’altezza. Ad un certo punto ha ceduto una roccia sotto i loro piedi e uno di loro è precipitato nel vuoto per 200 metri. Il tedesco di 55 anni è morto sul colpo. Il corpo della vittima è stato recuperato dal personale del Soccorso Alpino calatosi dall’elisoccorso. La vittima è stata trasportato al campo sportivo di Martello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *