Russia 2018. Quali sono le squadre europee su cui scommettere

I Mondiali di Russia 2018 sono entrati nel vivo con una nutrita pattuglia di squadre europee in gara. Il campionato del Mondo è anche un’occasione per conoscere una terra sconfinata e ricca di attrazioni. Per gli appassionati di calcio è tempo di scommesse da fare attraverso i migliori bookmakers aams. Chi alzerà la Coppa del Mondo? Quali sono le favorite dei bookmakers, le quote e le occasioni da non perdere per puntare.

La 21° edizione della FIFA World Cup

Sono 32 le squadre partecipanti, comprese le debuttanti Panama e Islanda. Il Mondiale è stato vinto 11 volte da squadre europee e 9 da formazioni sudamericani. La sola Nazionale ad avere sempre concorso è quella brasiliana che è anche la più titolata. L’Italia è l’unica delle 8 selezioni vincitrici di un Mondiale che manca all’appuntamento.

Il Brasile

Il Brasile è stato 5 volte campione del Mondo in 20 partecipazioni (1958, 1962, 1970, 1994, 2002). E’ favorito a 5.00. I verdeoro sono stati i primi a qualificarsi al Mondiale, nel marzo 2017. Occhi puntati su Neymar che è a quota 11.00 come capocannoniere del torneo. Vincente Mondiale: Brasile a 5.00

La Germania

Le formazioni europee sono tra le favorire per la vittoria finale. La Germania ha vinto di 4 Coppe del Mondo, come l’Italia. I campioni in carica puntano a trionfare in due Mondiali di fila, come il Brasile nel 1958-1962. La Nazionale tedesca è stata l’unica ad ottenere solo successi nelle 10 gare di qualificazione ai Mondiali 2018, registrando anche la miglior differenza reti (+39). Russia 2018 è il sesto grande torneo internazionale che Joachim Löw affronta da allenatore della Germania. Vincente Mondiale: Germania a 5.50.

La Spagna

Ha trionfato nel 2010. Partecipa per la quindicesima volta al Mondiale e la sua vittoria è fissata a quota 7.00. Nessuno ha concesso agli avversari meno reti degli spagnoli nelle qualificazioni europee a Russia 2018 (3 in 10 partite). Vincente Mondiale: Spagna a 7.00.

La Francia

E’ stata vincitrice in casa nel 1998. La Francia partecipa al torneo per la sesta volta consecutiva. I Bleus sono riusciti a piazzarsi primi nel proprio gruppo soltanto in 2 degli ultimi 9 Mondiali (1998 e 2014) e hanno ottenuto i tre punti in appena 3 delle 12 gare più recenti ai gironi (contro Togo, Honduras e Svizzera). I francesi sono alla terza grande competizione internazionale con Didier Deschamps in panchina. Vincente Mondiale: Francia a 7.50

L’Argentina

La squadra di Messi cerca il riscatto dopo la finale del 2014, persa 1-0 contro la Germania. Dal 1978 ad oggi soltanto i tedeschi hanno giocato più finali della Celeste (5 a 4), vincitrice del titolo nel 1978 e nel 1986. L’Argentina ha sofferto per arrivare alla fase finale del Mondiale. Fatta eccezione per la Bolivia, è stata la squadra meno prolifica nelle qualificazioni ai Mondiali 2018 CONMEBOL (19 reti). Il suo trionfo a Russia 2018 è dato a 10.00, quanto il titolo di capocannoniere di Leo Messi. Vincente Mondiale: Argentina a 10.00.

Il Belgio

Ha segnato 43 reti nelle ultime qualificazioni europee. Il primo titolo Mondiale, della Nazionale di De Bruyne, mai andata oltre il quarto posto, sale a quota 12.00.

L’Inghilterra

L’unica vittoria ai mondiali risale al 1966. Gli inglesi hanno superato i quarti una sola volta, nel 1990. Pur avendo ottenuto un solo successo negli ultimi 8 match disputati nella fase finale del torneo, l’Inghilterra è una delle favorite dei bookmaker a quota 18.00.