Milano per Gaber andrà in scena dal 16 al 19 marzo al Piccolo Teatro di Milano

Ogni anno Milano da appuntamento a tutti coloro che vogliono ricordare la figura di uno storico cantante e autore italiano quale Giorgio Gaber. Dal 26 al 29 marzo prossimo, presso il Piccolo Teatro del capoluogo lombardo, andrà in scena la rassegna Milano per Gaber. Si tratta di una manifestazione organizzata in collaborazione con la Fondazione Gaber per mantenere viva, soprattutto tra i giovani, la passione e la conoscenza per l’autore che meglio ha interpretato una vera forma espressiva che coniugava libertà intellettuale e responsabilità civile.

La rassegna va in scena ogni anno ed è giunta alla sua 12esima edizione, che si terrà nel Piccolo Teatro di Via Rovello, e che nei quattro giorni di durata mostrerà un programma ricco di appuntamenti in memoria del noto cantautore italiano. Si tratta di un’ottima occasione, per i tutti i fans e appassionati di Gaber, di raggiungere Milano, visitare la bellissima città lombarda e partecipare a un evento unico e speciale. Grazie a portali web come Sfrecciando, potrete raggiungere facilmente e in modo economico la città attraverso pacchetti treno più soggiorno che vi permetteranno di percorrere tratte come la roma-milano in treno e soggiornare in una struttura alberghiera di qualità, il tutto usufruendo delle migliori offerte e tariffe disponibili. Viaggi e cultura non sono mai stati così accessibili, grazie alla possibilità di raggiungere Milano da tantissime città italiane.

Tornando alla rassegna dedicata a Giorgio Gaber, che nella sua ricca carriera è stato un cantautore, commediografo, regista teatrale e attore, la città di Milano intende omaggiare quella che è stata una figura dello spettacolo tra le più influenti del dopoguerra. Un personaggio che, a 15 anni dalla sua scomparsa, annovera ancora molti fans e appassionati in tutta Italia.

La manifestazione di marzo avrà un folto programma, che prenderà il via il giorno 26 marzo con l’incontro Destra, Sinistra o …Giorgio Gaber con Graziano del Rio, Ministero del Governo ed ex Sindaco del Comune di Reggio Emilia, che prende spunto dalla famosa canzone Destra-Sinistra scritta da Gaber 24 anni fa. Il secondo appuntamento è previsto per il giorno successivo, 27 marzo alle ore 20.30, ed è un incontro con Ivano Fossati dal titolo: Le donne di ora, che peraltro è il titolo di un’altra conosciuta canzone di Gaber del 2002, che potrà essere ascoltata dai fans grazie al lavoro effettuato da Fossati. Un’occasione, questa seconda serata, in cui Fossati illustrerà il progetto che porterà a nuova vita il repertorio di Gaber.

Nella terza serata, il 28 marzo, il programma offre “Polli di allevamento” con Giulio Cesare Casale, mentre l’ultima sera, il 29 marzo, ci sarà “La sedia da spostare” un instant theatre di e con Enrico Bertolino. Come avete visto sono diversi gli appuntamenti disponibili per questa manifestazione, che regaleranno alla città di Milano un volto musicalmente romantico e antico, accendendo i riflettori su una categoria spesso non apprezzata a fondo come quella dei cantautori.

Per assistere a uno di questi incontri o per ricevere informazioni generali sulla manifestazione Milano per Gaber, potete contattare direttamente la segreteria del Piccolo Teatro. Le prenotazioni e le relative prevendite sono disponibili presso la biglietteria del Teatro Strelher, raggiungibile con la metropolitana M2 verde fermata Lanza, oppure potete acquistarli direttamente sul sito ufficiale del Piccolo Teatro.