17 Giugno 2024
GermaniaTravel

Il cuore di Berlino: la Porta di Brandeburgo

Visitare Berlino richiede diversi giorni per riuscire ad ammirare tutte le sue bellezze. Il turista non può esaurire la visita della città in una giornata, serve almeno un fine settimana. In cima alle cose da vedere c’è il cuore della capitale tedesca, cioè la Porta di Brandeburgo. Si arriva attraversando il viale alberato di Unter den Linden. Alla fine del percorso si trova l’imponente porta in stile neoclassico. La struttura è stata creta nel 1700. I giochi di luce la rendono suggestiva soprattutto di notte.

In centro svetta il palazzo del Reichstag, il Parlamento, proprio nei pressi della Porta di Brandeburgo. A Potsdamer Platz spicca il Sony Center che ospita ristoranti e negozi. Qui si possono degustare le specialità culinarie di Berlino accompagnate dall’immancabile birra.

Nell’area del Mitte si trovano i residui del muro di Berlino sulla Friedrichstrasse dove c’è ancora il checkpoint Charlie, il controllo al confine tra Ovest e Est. Nel Museo della topografia del Terrore si trovano documenti e reperti del regime di Hitler. Un’atmosfera di relax e divertimento, soprattutto per i più piccoli, si può vivere nello zoo berlinese e nell’area circostante.

Merita una visita il Castello di Charlottenburg, che in estate era la residenza della regina prussiana. Qui si può ammirare il museo che espone opere di grandi artisti. Nell’East Side Gallery si può godere del tramonto sulla riva del fiume Sprea.