Il Capodanno di Amsterdam per cogliere l’essenza della città

Gli olandesi amano passare la cena dell’Oudjaarsddag o Ouddjaarsavond in famiglia accompagnati dagli immancabili oliebolle e appelflappen. Finito il cenone il Capodanno ad Amesterdam si festeggia in piazza. Molti ristoranti aprono dopo la mezzanotte. In piazza si assiste agli spettacolari fuochi d’artificio e al concerto di fine anno.

Il Capodanno consente di scoprire l’anima vera di Amsterdam fatta di colori e di luci tra i canali della città, i mercatini disseminati per le vie e gli artisti di strada. A Piazza Dam si beve birra a fiumi. Il più grande spettacolo di luci si ammira all’Oosterdok, la zona ad est della Stazione Centrale. Chi ama la movida avrà modo di apprezzare un’Amsterdam che regala notti memorabili ballando nei migliori club della città.

Alla scoperta del centro storico e dei canali illuminati di Amsterdam si può prenotare una crociera lungo la cintura dei canali. Chi ama tradizioni insolite può recarsi a Zandvoort aan Zee dove ogni nuovo anno viene salutato con un tuffo in mare. Nel 1960 prese vita la tradizione del bagno del primo dell’anno, un tuffo di gruppo nelle acque gelate del Mare del Nord. Un’ebrezza unica. Una volta uscita dall’acqua ci sono enormi falò attorno ai quali passare il primo giorno del nuovo anno e naturalmente riscaldarsi.