22 Giugno 2024
ItaliaTravel

Cosa fare a Capodanno a Roma e a Milano

E’ in corso il conto alla rovescia per il Capodanno 2018. L’alternativa è tra il festeggiare in casa con parenti o amici o mettersi alla ricerca di un volo low cost e trascorre San Silvestro in vacanza. L’Italia è una delle mete più gettonate in Europa. La scelta per la festa di Capodanno 2018 ricade perlopiù sulle grandi città. Cosa fare a Capodanno? Innanzitutto organizzarsi con il maggiore anticipo possibile. Tra le opzioni italiane ci sono Milano, Roma, Bologna, Genova dove l’arrivo del nuovo anno si festeggia in piazza.

Roma: Capodanno 2018

Nella Capitale la location del Capodanno è il Circo Massimo, uno dei luoghi più suggestivi per passare la notte di San Silvestro ascoltando buona musica. Un tuffo nella storia e nell’arte con l’opportunità di visitare la città e i tanti musei che il primo gennaio sono regolarmente aperti. Altra città d’arte italiana dove trascorrere la notte di passaggio tra il 2017 e il 2018 è Firenze. Piazzale della Signora, Piazzale Michelangelo. Sono solo alcuni dei luoghi dove fare festa a suon di musica live.

Milano: Capodanno 2018

I turisti europei e dal resto del Mondo amano tantissimo Milano. Qui il Capodanno 2018 si festeggia in piazza Duomo con il live di Fabri Fibra e Luca Carboni. Tutta la città è in festa per accogliere il 2018. Altra opzione interessante per il Capodanno è Genova, un luogo ideale per fare festa tra le piazze e i vicoli di una delle città italiane sul mare tra le più incantevoli. Spostandosi al Sud, sempre sul mare, da prendere in considerazione il Capodanno a Napoli. Il luogo di ritrovo per napoletani e turisti è Piazza del Plebiscito. Il Capodanno 2018 a Bologna si svolge in Piazza Maggiore e vede tra i suoi riti il Rogo del Vecchione. La musica continuerà sino a notte inoltrata per un grande inizio di 2018 in una delle città più dinamiche d’Italia.