Madrid. Allegria e vintage tra le vie di Conde Duque

I vacanzieri da tutta Europa scelgono Madrid per la sua bellezza impareggiabile. La capitale spagnola è una metropoli austera e moderna, viva e gioiosa. Il barrio di Conde Duque è un esempio di questa città allegra e vintage.

Conde Duque

E’ un quartiere con un negozi alla moda e moderni, ma al contempo vintage. Conde Duque all’apparenza è un quartiere tranquillo, ma l’aria si fa più briosa grazie all’attività di Plaza de España, della Gran Vía e di Calle Princesa che lo limitano a sud.

L’edificio monumentale di Conde Duque è il Real Cuartel de Guardias de Corps, la divisione che si occupa di proteggere i reali. La sua edificazione partì nel 1717 per ordine di Felipe V. L’incarico di progettare l’edificio fu assegnato all’architetto Pedro de Ribera. Si estende su più di duecento metri di facciata. Da ammirare il portone in stilo churrigueresco in pietra e collocato di fronte alla Plaza de Guardias de Corps.

La caserma del Conde Duque è un magnifico centro di espressione culturale di Madrid insieme al CentroCentro e al Matadero. La ristrutturazione della caserma è stata completata nel 2011. La struttura ospita la Biblioteca Storica Municipale, gli Archivi della Villa, l’Emeroteca Municipale, un auditorium, sale d’esposizione e diversi spazi scenici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *