Montecarlo, il ritrovo degli amanti del lusso e del jet set internazionale

Il Principato di Monaco, spesso identificato solo come Montecarlo, è l’angolo d’Europa per chi ama il jet set mondiale e il lusso: il Casinò, i lidi frequentati da campioni, artisti, attori; gli hotel con spa; il museo oceanografico; il centro culturale Grimaldi Forum; il Palais Principier.

Montecarlo: gli eventi mondani

Il Principato è la location degli eventi mondani. Uno dei recenti appuntamenti è stata l’apertura del nuovo locale dello chef pluristellato Heinz Beck che con il collega Joël Robuchon ha avviato il ristorante Odyssey presso il Métropole Hotel.

Un altro luogo esclusivo è Bagatelle, dove la cucina si sposa con il lusso sfrenato e il design estremo. L’executive chef Rocco Seminara propone piatti e drink impareggiabili.

Movida da vip con il night-club Jimmy’z, il Buddha-Bar, il ristorante Black Legend Monaco – Le Méridien Beach Plaza. A Port Hercule il Lété, lounge bar, ristorante che diventa Monark Club con eventi sino all’alba.

Principato: molte le attrattive

I Jardins Saint-Martin sono sospesi sulla parete del Rocher che guarda verso il mare, nella parte più antica del Principato. Sono diverse le piante, i giochi d’acqua e le essenze esotiche.

Il Musée Océanographique, realizzato cento anni addietro su progetto di Paul Delefortrie, ospita i reperti raccolti dal principe Alberto I nelle sue spedizioni in giro per il pianeta. Il palazzo racchiude l’acquario con due sezioni che ospitano più di 90 vasche che attingono l’acqua dal mare sottostante.

La riserva marina del Lavarotto è testimone dell’amore di Alberto I per il mare e la sua protezione. La riserva tutela la flora e la fauna marine in un’area di 50 ettari, delimitati da boe gialle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *