La notte di San Lorenzo tra arte e vini a Siena

Mille ragioni differenti per scegliere la Toscana per una vacanza. Terra di cultura, arte e mecenati. Tra mare, pianura e monti. La Toscana è la Regione della Torre pendente di Pisa, della Firenze museo a cielo aperto, della Siena del Palio. Ma anche dei grandi vini.

Siena: Calici di Stelle 2017

Il 10 agosto una notte di San Lorenzo tra vini, stelle ed arte promossa dall’associazione nazionale Città del Vino, di cui il Comune senese è tra i fondatori. L’iniziativa è realizzata insieme al Movimento Turismo del Vino e l’Unione Astrofili Senesi. I visitatori potranno ammirare Siena e la sua arte di notte.

Stelle cadenti ammirate tra opere d’arte uniche e assaporando i vini dell’eccellenza toscana. Turismo che fa rima con cultura.

Cosa vedere a Siena

Saranno aperti il Museo Civico e la Torre del Mangia. Sarà possibile ammirare anche il Cantiere Maestà di Simone Martini. L’ingresso alla Torre del Mangia costa 10 euro e non prevede l’assaggio di vini, serviti, invece, nella Loggia dei Nove di Palazzo Pubblico, biglietto di ingresso 7 euro comprensivo della visita al Museo e 2 degustazioni.

Dalla Loggia tutti i vacanzieri e senesi potranno guardare la volta celeste e apprendere i misteri del cosmo grazie alle attrezzature e le informazioni dei volontari dell’Unione Astrofili Senesi. Il tutto accompagnato dai musicisti dell’Istituto superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci” con il concerto dell’ensemble di sassofoni “The Golden Sax Quartet” che si esibirà nel Cortile del Podestà dalle 20.30 alle 21 e nella Loggia dalle 22.30 in poi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *