Barcellona da scoprire: Gran Teatro del Liceu

Tra le centinaia di attrazione di Barcellona assolutamente da vedere è il Gran Teatro del Liceu, uno dei simboli della capitale della Catalogna, luogo da scoprire durante la visita in città.

La storia del Gran Teatro del Liceu

La struttura è stata edificata dopo la guerra di successione per volontà dei capitani generali del Re Filippo V che si impegnarono a diffondere l’opera tra la popolazione. Il Gran Teatro fu realizzato sul Convento dei Trinitari, ubicato nella parte centrale delle Ramblas e fu allargato per offrire gli spazi necessari all’attività del Liceu.

Il teatro è stato edificato da Miquel Garriga i Roca. Si iniziò a lavorare nel 1845 e vede luce due anni più tardi. Un arco rialzato forma la pianta della sala. Nell’Ottocento era tra i teatri più grandi di tutta Europa, un vanto per la Catalogna e per la Spagna intera.

Nel 1861 il Gran Tetro fu divorato da un incendio che ne spazzò via il palcoscenico e la sala. Josep Oriol Mestres si occupò della ricostruzione eliminando nel secondo livello l’anfiteatro. Nel 1875 la facciata originaria è stata oggetto di ristrutturazione.

Ancora un incendio. Nel 1994 le fiamme distrussero la struttura. Si salvarono solo l’arco rialzato e l’ingresso. La nuova ricostruzione ha mantenuto le parti sfuggite al rogo, creando la sala in base al disegno dell’anno di costruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *