15 Aprile 2024
GermaniaSport

La Germania torna a organizzare un grande torneo calcistico a 18 anni dal Mondiale 2006

L’Europeo di calcio maschile 2024 si terrà in dieci città tedesche con nove stadi già teatro del mondiale di 18 anni fa. La nuova arena entrata è Düsseldorf (47 mila posti), mentre sono uscite Norimberga, Hannover e Kaiserslautern. Partita inaugurale a Monaco (67 mila per l’europeo), chiusura a Berlino (70 mila). Le altre sedi: Colonia (47 mila), Dortmund (66 mila), Francoforte (48 mila), Gelsenkirchen (50 mila), Amburgo (50 mila), Lipsia (42 mila), Stoccarda (54 mila). La Germania torna ad organizzare un grande torneo calcistico a 18 anni dal Mondiale 2006.

Fischio d’inizio venerdì 14 giugno, finale un mese dopo. Domani sorteggio per la fase finale ad Amburgo. Nei giorni delle partite i possessori dei biglietti potranno viaggiare gratis sui mezzi pubblici, per agevolare gli spostamenti e rinunciare all’auto. Gli spettatori beneficeranno di un pass valido 36 ore, che si potrà usare dalle 6 del giorno della partita sino alle 18 del giorno successivo, nelle città ospitanti. In alcune città all’incirca il 70% degli spettatori userà i mezzi pubblici per recarsi allo stadio.

La Uefa ha organizzato il Respect Forum per definire le linee guida del torneo. Tre direttive principali: ambientale, sociale e organizzativa. Contrasto al razzismo; parità di genere nei luoghi di lavoro; contributo alla riduzione del cambiamento climatico che per i grandi eventi costituisce un problema. I calendari dei gironi sono fatti in modo da ridurre al minimo le trasferte.