29 Maggio 2024
Gran Bretagna

Come sarà la nuova Champions: il City difenderà il titolo

Sarà una Champions da ricordare, l’ultima con l’attuale format, poi si fa la storia con il passaggio alla formula a girone unico da 36 squadre. Il City è in prima fascia da campione d’Inghilterra e d’Europa. Unica testa di serie italiana il Napoli. Lazio e Milan sono in terza. L’ultima edizione con due italiane teste di serie (Inter e Milan) risale al 2010-11.

Il tabellone delle finaliste è equilibrato. Per Napoli e Inter i pericoli potrebbero arrivare più dalla quarta urna che dalla terza. Nell’ultima troviamo Newcastle e Real Sociedad, due brutti clienti da evitare, ma anche Union Berlino, Lens, Celtic e (se supera i playoff, il Galatasaray). In terza c’è una scelta migliore: Salisburgo e Rangers non sono oggetti del desiderio, ma Newcastle e Real Sociedad fanno più paura. Per Lazio e Milan la percentuale di rischio è più alta.

La seconda fascia è quasi un’altra prima. Tra un Real Madrid potenziato, Arsenal, United, Borussia, Atletico, Porto e Lipsia, non è facile scegliere. Assenti diverse grandi: il Liverpool, il Chelsea, la Juve sempre presente dal 2012, il Tottenham, anche l’Ajax e la Roma.

Il quadro del sorteggio del 1° settembre a Montecarlo sarà definitivo dopo preliminari e playoff estivi: con 26 squadre direttamente ai gruppi, ci sono ancora 6 posti in ballo.

Ma attenzione alle aule di giustizia. I problemi della Juve competono alla Conference, con la Fiorentina in caso subentrante, quelli di Barcellona e City interessano la Champions. I catalani sono sotto inchiesta per il caso Negreira, i pagamenti al vice presidente del comitato arbitrale spagnolo. Il club rischia una squalifica per anti sportività. L’altro dubbio riguarda il City, accusato in Inghilterra di oltre 100 violazioni del Fair Play tra il 2009 e il 2018. I rischi sono più che altro in Premier ma, se arrivasse una condanna forte, come escludere conseguenze in Europa? Poi dal 2024 cambia tutto: girone unico, 36 squadre, e due o quattro partite in più…