3 Ottobre 2023
Italia

Prelievi a domicilio – un nuovo servizio medico

Praticamente quando parliamo di prelievi a domicilio parliamo di un qualcosa di sempre più richiesto e sempre più diffuso in poche parole e c’è un servizio medico che dà la possibilità ai pazienti che per qualche motivo non si possono muovere dalle loro abitazioni  di poter effettuare dei prelievi del sangue o delle urine senza appunto dove andare in un centro medico o in un laboratorio di analisi.

Poi chiaramente sono tanti motivi per i quali un paziente non può andarci e possiamo parlare di quelle persone che hanno una qualche malattia cronica, o hanno una  qualche forma di disabilità temporanea o permanente, o comunque un problema di mobilità se pensiamo alle persone anziane che non sono più tanto autosufficienti per dirne una

Tra i prelievi a domicilio più richiesti statisticamente parlando è chiaro che dobbiamo metterci il prelievo del sangue che comunque serve per tanti motivi e può essere prescritto per tante situazioni cliniche diverse ma possiamo pensare anche di prelievi di urine o elettrocardiogrammi o misure  della pressione arteriosa per fare gli esempi

Un servizio del genere può essere messo a disposizione da una figura professionale ormai sempre più centrale nell’ambito dell’assistenza sanitaria domiciliare e cioè un infermiere o una infermiera a domicilio che va a casa dei pazienti che non si possono spostare per dare loro una mano e alle loro famiglie da tanti punti di vista

Quindi ad esempio nel caso in questione di cui stiamo parlando non solo effettueranno il prelievo ma per esempio informeranno il paziente o la paziente in questione sulla corretta preparazione a questo prelievo come il digiuno notturno e soprattutto si assicurano che la persona sta bene,e non ha problemi per i quali non potrebbe fare questo prelievo

Ci sono vari tipi di prelievi a domicilio che possono essere utili

Come dicevamo dal titolo di questa seconda parte  comunque sono vari i prelievi a domicilio che possono essere utili e se parliamo di quelli del sangue ai quali abbiamo già giustamente accennato gli stessi possono essere eseguiti per analizzare vari parametri di salute come il colesterolo o gli ormoni globuli bianchi e rossi, i livelli di zucchero così da raccogliere quegli indicatori che sono molto utili per fare delle diagnosi precoci di una qualche patologia, e  infatti sono molto prescritti anche dai medici di famiglia quanto per capirci

Così come possiamo anche parlare dei prelievi delle urine che sono utili per diagnosticare disturbi delle vie urinarie o disfunzioni renali o altre malattie e infezioni batteriche e quindi vengono effettuate per monitorare la salute del paziente in quell’ambito

Da questo punto di vista un infermiera a domicilio  si occupa di tutto il processo di raccolta dei campioni e quindi non solo preparare il paziente o la paziente al prelievo ma anche per quanto riguarda l’attrezzatura, e  la disinfezione delle stesse attrezzature, così come la preparazione della raccolta del campione stesso e la sua corretta conservazione e trasporto

E fermo restando che comunque un infermiere a domicilio poi può essere utile per tante questioni che riguardano la patologia stessa della persona.