28 Febbraio 2024
Gran Bretagna

Incoronazione di Re Carlo: nella prima fila del balcone solo i Working Royal

La monarchia inglese soffre delle divisioni interne, mai come prima così evidenti. Tant’è che i Sussex non sono inclusi nell’elenco dei Royal che usciranno sul balcone di Buckingham Palace insieme a Re Carlo nel giorno della sua incoronazione, il prossimo 6 maggio. La prima fila del balcone dell’incoronazione del nuovo Sovrano inglese non include Harry, Meghan Markle o il principe Andrea. Inclusi Re Carlo III e la Regina Camilla, ci saranno soltanto 15 Windsor e saranno “Working Royal”, coloro che possono rappresentare in via ufficiale il regnante. I Sussex – che devono ancora rispondere – e il principe Andrew non saranno inclusi. Mancheranno anche la principessa Eugenia e Jack Brooksbank e la principessa Beatrice ed Edoardo Mapelli Mozzi.

Ad anticiparlo è l’autorevole Daily Mail. Secondo la testata Re Carlo vuole snellire la Monarchia e ricompensare i membri più fedeli della sua famiglia, tra cui William, Kate e i loro tre figli. “C’è poco spazio per i sentimenti, questa è un’occasione di Stato, non di famiglia ed è giusto che al grande momento pubblico ci siano solo i lavoratori della famiglia” scrive il giornale britannico.

Dopo essere tornati a Buckingham Palace dall’Abbazia di Westminster con la carrozza Gold State, Charles e Camilla si fermeranno sul balcone per salutare la folla e assistere a un sorvolo della RAF. A loro si uniranno il Principe e la Principessa di Galles e i loro tre figli: il Principe George di nove anni; la principessa Charlotte di sette anni e il principe Louis di quattro.

Ci saranno inoltre Edward e Sophie, i nuovi Duca e Duchessa di Edimburgo. La sorella di Carlo, Anne la principessa reale, sarà al fianco del Re insieme al marito, il vice ammiraglio Sir Tim Laurence. Parteciperanno anche il duca e la duchessa di Gloucester e il duca di Kent 87 anni e sua sorella, la principessa Alexandra di 86 anni, quale ringraziamento per la loro fedeltà alla regina e decenni di lavoro per la famiglia reale.

Gli addetti ai lavori reali affermano di non essere ancora certi che Harry e Meghan abbiano intenzione di partecipare all’incoronazione. Si “mormora” che il problema stia causando il “mal di testa” agli organizzatori, che stanno cercando di finalizzare dettagli come la disposizione dei posti, le auto e la sicurezza.