28 Febbraio 2024
Italia

Pulizia caldaia – indispensabile per allungarnene la vita

Il servizio pulizia caldaia può riguardare diverse aziende ma di sicuro e assolutamente perfetto soprattutto quando si parla di un centro assistenza a marchio perché sarà legato a quelle persone che hanno scelto il dispositivo di quel determinato brand.
La prima cosa da ricordare che la legge prevede proprio il fatto che  la revisione della caldaia sia obbligatoria Altrimenti si prendono delle multe.
Questa non è una cosa strana soprattutto se ci rendiamo conto che state in un dispositivo che non solo è molto importante perché ci garantisce riscaldamento domestico e produzione di acqua sanitaria, ma anche perché è molto complesso e può essere anche molto pericoloso nonché inquinante.
 Ed ecco perché bisogna occuparsi della manutenzione periodica ma non in prima persona però chiamando il tecnico quanto serve.
Quindi gli interventi di pulizia e manutenzione della caldaia al di là delle decorazioni straordinarie devono essere fatti rispettando una precisa periodicità cercando di scoprire quando bisogna chiamare il tecnico perché lo si può sapere controllando il libretto dell’impianto. Anche se comunque dipenderà dai vincoli della Regione in questione.
 In definitiva possiamo dire che il fatto di chiamare un tecnico per la manutenzione e per la pulizia della caldaia sarà una cosa importantissima perché avremo la garanzia e la sicurezza che la nostra caldaia sta funzionando in maniera adeguata e che sta rispettando i livelli delle emissioni e inquinanti perché è una cosa molto importante quando si parla di Ecologia e di ambiente.
Inoltre queste operazioni servono per prevenire eventuali malfunzionamenti oltre che per occuparsi del consumo energetico per cui l’aspetto è molto importante soprattutto in quest’ultimo periodo storico come ben sappiamo.

Tutto quello che c’è da sapere sul procedimento di manutenzione della caldaia
Diciamo che per quanto riguarda la pulizia e soprattutto la manutenzione della caldaia si parla di un procedimento che viene divisa in due fasi e cioè una che prevede la verifica dei fumi di scarico e un altro dove c’è una totale revisione del dispositivo però come abbiamo già detto sono obbligatorie così Come stabilito la normativa 74 del 16 aprile 2013.
 Si parla di un decreto molto importante perché al suo interno sono stati stabiliti specificati tutti i criteri che servono per quanto riguarda la manutenzione e la pulizia della caldaia nonché la revisione di tutti gli impianti termici domestici.
Molte persone si chiederanno almeno in maniera generica quella che è la periodicità degli interventi per quanto riguarda l’impianto di riscaldamento e diciamo che volendo dare qualche indicazione le caldaie a gas, sia quella a metano e quella GPL vanno distinte per quanto riguarda l’installazione.
Nel senso che se questo tipo di caldaia è stata installata all’interno dell’ambiente della persona più di 8 anni fa la revisione avverrà ogni due anni ,mentre se si parla di un periodo più recente avverrà ogni quattro anni.
 Questo è solo un piccolo esempio delle cose che bisogna sapere per non fare errore e per non prendere multe però per essere sicuri di non rischiare e di non confondersi la cosa migliore e andare a parlare con un centro assistenza e chiedere ai tecnici esperti.