10 Dicembre 2023
Economia

Tablet PC: a chi serve?

Il tablet è un dispositivo touchscreen dotato di processore, scheda grafica, scheda audio e una batteria. È un computer in formato tavoletta, più grande di uno smartphone e più piccolo di un notebook.Viene usato principalmente da bambini, studenti e anziani. I bambini lo usano per giocare, ascoltare canzoni o guardare cartoni animati. Gli studenti lo usano per studiare e tenere i file a portata di mano. Le persone anziane lo usano per leggere o per videochiamare parenti e nipoti lontani. Anche altre categorie di persone, tuttavia, possano usarlo. Vuoi comprare un tablet per te o vorresti regalarne uno, ma non sai se sarà utile o meno? Continua a leggere per capire a chi potrebbe servire!

1.     Viaggiatori

Se viaggi spesso, un tablet ti permetterà di avere le funzionalità di un computer in uno schermo molto più comodo e grande, rispetto a quello dello smartphone. Potrai usare Internet o lavorare sui tuoi file. Una volta finito, ti basterà metterlo in borsa. Non occupa spazio e non pesa.

2.     Lettori

Chi ama leggere non può davvero rinunciare ai suoi libri e spesso ha liste infiniti di romanzi o saggi da divorare. Tuttavia non sempre è così comodo portare un libro con sé. Potrebbe essere ingombrante e pesante da mettere in borsa, potrebbero non esserci le condizioni di luce adatte per leggere (pensa a chi legge in treno ma viaggia di notte), per non parlare dello spreco di carta.Un tablet è una biblioteca tascabile, che può contenere centinaia di titoli. Ha più memoria rispetto a un lettore e-book e molte più funzioni, visto che consente di accedere a Internet, file, piattaforme di video streaming, ecc.

3.     Professionisti

Chi lavora online o ha bisogno di controllare posta elettronica, accedere a portali, usare applicazioni, rispondere alla messaggeria istantanea, ecc, potrebbe aver bisogno di un dispositivo completo ma compatto che gli permetta di lavorare ovunque si trova. Il tablet è molto più comoda di uno smartphone, per quanto riguarda il multi-tasking ed è più portatile di un laptop. Per questa categoria di persone, un tablet può essere una buona scelta.

4.     Maniaci della privacy

I pericoli sul web sono reali e un sistema non protetto potrebbe essere hackerato. Ecco perché molte persone preferiscono usare un pc per conservare i dati importanti o accedere ai siti di banche e altri enti con il laptop (o con un dispositivo sicuro e protetto), mentre per utilizzare le reti pubbliche, accedere ai negozi online o per svolgere attività che non garantiscono la sicurezza (come scaricare file, entrare in siti VM 18 o accedere ai negozi online non sicuri), usano un dispositivo e account secondari che non contiene nessuno dei loro dati importanti.

Vale la pena acquistare o regalare un tablet?

Quelli elencati fino a ora sono tutti vantaggi dei tablet, ma ovviamente ci sono anche degli aspetti un po’ meno piacevoli. Sebbene più grandi degli smartphone e con le prestazioni simili a quelle di un laptop, non saranno mai potenti come quest’ultimo. Inoltre potrebbero essere facili da rubare, se vengono portati in luoghi molto affollati. Si tratta, però, di limiti che possono essere gestiti facilmente e che passano in secondo piano rispetto ai vantaggi. Se tu o la persona che lo riceverà in regalo fa parte di una o più di queste categorie, allora molto probabilmente sì: comprare un tablet è una scelta intelligente.

Consiglio d’acquisto

matepad Tra i migliori e più recenti sul mercato di consiglio vivamente il matepad se della marca Huawei. Ha uno schermo LCD da 10,4 pollici con risoluzione. Monta l’ottimo processore Qualcomm Snapdragon 680 e il sistema operativo Harmony OS 3. È perfetto per chi usa spesso i dispositivi come laptop e smartphone in quanto è dotato di una protezione dalla luce blu, che garantisce massima sicurezza per gli occhi, anche se l’utente ne fa un uso assiduo.