24 Luglio 2024
Economia

Huawei FreeBuds 5i: recensione

Il mercato degli auricolari wireless è piuttosto saturo in questo periodo, ma Huawei è riuscita a distinguersi dalla massa con le tecnologie intelligenti e i design gradevoli dei suoi prodotti. La sua serie FreeBuds presenta il modello 5i, caratterizzato da alcune funzionalità di fascia alta, un design accattivante e un prezzo molto interessante. Se pensi di comprarli, ma sei ancora in dubbio, continua a leggere qui sotto. Questa è la nostra recensione dei FreeBuds 5i di Huawei: tutto ciò che devi sapere sul prodotto è qui sotto!

Design ed ergonomia

I FreeBuds 5i sono auricolari wireless adatti per l’uso quotidiano e per chi ha uno stile di vita dinamico; la custodia di ricarica è piccola e leggera, come lo sono gli auricolari stessi, che presentano degli steli relativamente corti. Una volta indossati, quasi ti dimentichi che li hai addosso. Sono eccezionalmente ergonomici e vengono forniti con tre cuscinetti di taglia diversa, in modo che tu possa trovare quello perfetto sia per quanto riguarda il comfort, sia per quanto riguarda le dimensioni. Con i Freebuds 5i puoi allenarti e andare a correre. La classificazione IP54 suggerisce che possono resistere al sudore, alla polvere e alla pioggia leggera.

Dispositivi e App AI Life

Puoi accoppiare i FreeBuds 5i praticamente con qualsiasi dispositivo che supporti il Bluetooth ma, per usarli al meglio, hai bisogno dell’app Huawei AI Life. Per scaricarla, devi avere installato Huawei App Gallery. Questo app store alternativo ti consente di caricare l’app ma, se ti senti a disagio ad averlo sul tuo telefono, puoi disinstallarlo dopo aver ottenuto AI Life senza alcun problema. Una volta scaricata la App, non dovrai fare altro che seguire le istruzioni.In seguito, con la App potrai configurare le varie opzioni, come la qualità del suono, le funzioni touch o la cancellazione del rumore. Ci sono vari livelli di cancellazione del suono e ognuno è adatto a specifici contesti.

Qualità del suono

Gli auricolari FreeBuds 5i sono dotati di driver dinamici da 10 mm e presenta una gamma di frequenze molto alte. Huawei vanta 40 kHz come limite di frequenza superiore di questi boccioli, e anche se l’udito umano arriva solo fino a 20 kHz. Per quanto riguarda il bilanciamento, l’impostazione predefinita produce un suono equilibrato che non è né troppo pesante né troppo acuto. Se vuoi ottenere un po’ più di grinta, devi attivare la modalità “Bass Boost”. È una modalità perfetta per la musica aggressiva e per i generi incentrati sui bassi.

Tecnologie e funzioni speciali

Gli HUAWEI FreeBuds 5i possono connettersi a due dispositivi contemporaneamente: TV, PC, tablet, smartphone e altro ancora. Un’altra funzione interessante è il rilevamento intelligente dello stato d’usura. La marca assicura che sono un prodotto ecologico e rispettoso dell’ambiente.

Durata della batteria e ricarica

I Huawei FreeBuds 5i possono fornire fino a 28 ore di riproduzione musicale, se utilizzati con la custodia di ricarica. Non c’è motivo di preoccuparvi se gli auricolari non sono completamente carichi. I HUAWEI FreeBuds 5i possono riprodurre più di 4 ore di musica con una carica di soli 15 minuti. Sono necessarie circa 2 ore per caricarli completamente.

Valutazioni finali

3-colors

I Huawei freebuds 5i sono un’ottima opzione, se hai bisogno di nuovi auricolari wireless a buon prezzo. La cancellazione del rumore, con le sue tante opzioni d’impostazione, è simile a quella dei modelli top di gamma. A questa ottima caratteristica si aggiungono la resistenza all’acqua e alla polvere IP54, il supporto LDAC e il design ergonomico. L’unico inconveniente è la necessità di scaricare l’App AI Life, se non hai uno smartphone Huwei, ma per il resto parliamo di auricolari davvero impressionanti.