15 Aprile 2024
Culture

Il Legamento d’amore: per cosa viene richiesto?

Il legamento d’amore è un atto energetico considerato da diversi operatori dell’occulto come uno degli incantesimi più efficaci per tutto ciò che riguarda i problemi di coppia. Prima di spiegare come avviene il legamento d’amore, è necessario chiarire: ogni forma di rituale inizia con l’intenzione della persona che vuole raggiungere l’obiettivo, quindi l’energia espressa dalla forza interiore della persona è importante per ottenere il desiderio. Questo concetto è ampiamente approvato dalla teoria della legge di attrazione, che afferma come i propri pensieri traducono in realtà i propri desideri. Detto questo, non si dovrebbe mai dubitare della propria forza spirituale e di tutto ciò che si può ottenere con essa. Secondo le tradizioni esoteriche un legamento d’amore può essere richiesto per diverse esigenze, tra cui:

Riconquistare un amore perduto

Far tornare la persona amata

Consolidare un rapporto di coppia

Rinvigorire la passione

Propiziare un matrimonio

Trasformare un rapporto d’amicizia in un rapporto di coppia

Allontanare rivali in amore

Proteggersi da eventuali tradimenti e crisi d’amore

Va ricordato che il legamento d’amore come qualsiasi altro rituale esotericonon può mai essere garantito al 100% in quanto si tratta di materie empiriche senza nessuna valenza e prova scientifica.

Svolgimento del rituale del legamento d’amore

Il rituale esoterico va sempre preceduto da una intensa meditazione ascoltando della musica o ripetendo dei mantra in modo da raggiungere un completo stato di rilassamento. Prima di iniziare il rito farsi un bagno purificatorio. Il rituale inizia con l’accensione dell’incenso patchouli per purificare il luogo dove si svolgerà il rito. Su un tavolino posizionare una candela bianca, una candela rossa, una candela verde, il talismano di Venere, incenso di rose, un foglietto di carta pergamena dove ci sarà scritto il nome, la data di nascita delle persone interessate e l’obiettivo che si vuole ottenere.  Il rito continua con l’accensione dell’incenso di rose e delle candele iniziando da quella bianca. A questo punto concentrarsi e rivolgere il pensiero a Venere citando la seguente formula magica “Meravigliosa Venere possa la tua potente energia avvolgermi e aiutarmi nel percorso del mio obiettivo; desidero con tutto me stessa/o che (dire il nome della persona interessata) possa legarsi a me e che la nostra storia d’amore rimanga sempre serena, prospera e felice. Lasciare che le candele si spengono da sole. Conservare in un posto sicuro il talismano di Venere. Mentre ciò che rimane del rituale come la cera, il foglietto di pergamena e la polvere d’incenso va messo in un sacchettino di cotone verde e seppellito ai piedi di un albero da frutti.

 

Fonte: Studio di cartomanzia ritualistica e arti esoteriche. Consulente Esoterico Alexander. Maggiori dettagli all’indirizzo www.consulenzastrologia.it