12 Luglio 2024
Italia

Pisa. Parcheggi in centro: cambia la sosta nel quartiere Santa Maria

Cambiano le regole della sosta nel quartiere di Santa Maria in centro storico. Con una delibera di Giunta Comunale, l’Amministrazione di Pisa ha stabilito alcune novità nel sistema degli stalli blu a pagamento, per cercare di migliorare il problema della mancanza di parcheggi che penalizza residenti e commercianti della zona. Tra queste, che saranno realizzate a breve, l’istituzione dei primi 20 minuti di sosta gratuiti, la realizzazione di nuovi 20 posti auto e il passaggio da zona A2 a zona A3 con aumento della tariffa oraria di parcheggio per i non residenti.

“Prendendo atto che il quartiere di Santa Maria – dichiara l’assessore alla mobilità e urbanistica Massimo Dringoli – è sicuramente la zona del centro storico che maggiormente risente dei problemi di mobilità e sosta dovuti alla presenza dei flussi turistici e delle molte attività ricettive collegate, l’Amministrazione Comunale si è resa disponibile a più riprese ad incontrare cittadini e commercianti della zona che lamentano da tempo la mancanza di posti auto a disposizione. Un problema che si ripercuote sulla qualità della vita dei residenti, ma che ricade anche sulle attività commerciali. Per questo motivo abbiamo innanzitutto aumentato gli stalli blu, introducendo 20 nuovi parcheggi in via Savi, in modo da fornire più posti auto a disposizione dei residenti. Abbiamo poi introdotto in questa parte del centro storico la sosta gratuita per i primi 20 minuti, in modo da favorire il parcheggio veloce per accedere alle attività commerciali. Infine abbiamo aumentato le tariffe della sosta per i non residenti, in modo da permettere una riduzione della permanenza della auto esterne e quindi una maggiore rotazione della sosta a vantaggio dei residenti che troveranno più stalli liberi”.

Più nel dettaglio la delibera di Giunta dà mandato a Pisamo di realizzare opere e segnaletica necessarie per mettere in atto le seguenti modifiche: l’istituzione di una nuova tariffazione oraria con il passaggio da zona A2 a zona A3, che prevede come tariffe 2,50 euro la prima ora (per residenti nel Comune, non titolari di contrassegno, 1,35 euro), 3,50 euro dalla seconda ora (per residenti nel Comune, non titolari di contrassegno, 2,00 euro); l’introduzione dei primi 20 minuti di sosta gratuiti, nelle seguenti strade: via Roma, via Savi (realizzando 20 stalli per autoveicoli sul lato destro rispetto al senso di percorrenza attuale a partire dall’intersezione con via Roma), via Fermi, via Rustichello, via Nicola Pisano (limitatamente al tratto tra via Savi e via Fermi), via Risorgimento, via Trieste, via Derna e via Magenta; l’istituzione di 3 stalli di carico e scarico in via Roma.