I trend nel sesso che ormai non sono più tabù

Il progresso della società cambia ogni aspetto della nostra vita quotidiana, che si parli di progresso scientifico e tecnologico o di progresso a livello sociale. La sfera sessuale è quella che più si è modificata nel tempo, con cicli che vedevano la prostituzione legale nel ‘500 per poi ritrovarla senza regolamentazioni ai giorni nostri, oppure con pratiche che erano considerate assolutamente naturali nell’antica Grecia o nell’antica Roma e che invece sono diventate problematiche nella società moderna. Oggi la sessualità sta finalmente diventando un argomento da esplorare con curiosità e libertà. Vediamo alcune tendenze del sesso che non sono più considerate un tabù.

Sex toys e pratiche hot

Un argomento di cui fino a qualche anno fa non si poteva parlare liberamente, per vergogna di apparire troppo disinibiti: i sex toys. Oggi ne esistono di tutti i tipi e per tutti, senza distinzione di genere. Una delle nuove abitudini che si stanno diffondendo tra giovani e meno giovani che vogliono esplorare il mondo del piacere senza restrizioni, da soli o in compagnia. Anche alcune pratiche come il bondage stanno prendendo piede anche grazie alla grande pubblicità dovuta a bestseller come “50 sfumature di grigio”, che certamente ha contribuito a far conoscere al grande pubblico un altro modo di intendere la sessualità.

La richiesta di compagnia online

Non stiamo parlando solo di siti di incontri, ma anche di portali di escort come CharmEscort, sui quali si può trovare la compagnia che si preferisce, in modo semplice e veloce, in tutta Italia. Dalle mistress di Milano ai trans a Padova e provincia, ai gigolò di Palermo, queste piattaforme sono sempre più utilizzate da uomini e donne di ogni età per trovare il/la partner anche di una sera. Dunque la voglia di una compagnia “semplice” e senza impegno non è più una cosa di cui vergognarsi!

L’autoerotismo oggi

Siamo stati sempre abituati (in larga parte) a considerare la masturbazione un atto “immorale” o “sporco”, nonostante sia una pratica assolutamente fisiologica. Oggi finalmente l’autoerotismo, sia maschile che femminile, è per lo più “sdoganato” e grazie a internet e alla maggiore disponibilità di informazioni, i ragazzi di oggi sanno come approcciarsi meglio e in modo sano anche alla masturbazione.