Trento. Giovani virtuosi in comune: un premio per chi si prende cura dell’ambiente

Il bando Giovani virtuosi in comune (Gvic), indetto per la prima volta quest’anno dall’Associazione nazionale dei comuni virtuosi, di cui è socio anche Trento, promuove le giovani eccellenze del territorio nazionale, residenti nei comuni virtuosi d’Italia, che si sono distinte nel corso del 2021 per azioni a favore dell’ambiente sul proprio territorio di competenza, favorendo per questo anche la creazione di nuove reti di collaborazione tra gli enti sul territorio nazionale. Il bando è aperto a giovani dai 18 ai 35 anni, può presentare domanda qualsiasi cittadino singolo, gruppo di cittadini o associazione che abbia residenza nel Comune di Trento e che abbia svolto azioni virtuose per l’ambiente sul territorio comunale.

Al vincitore andranno 3mila euro da spendere nella realizzazione di attività per l’ambiente e un bonus turistico per visitare uno dei 135 comuni virtuosi d’Italia. La cerimonia di premiazione è in programma il prossimo 17 settembre. È possibile iscriversi fino alle ore 18.00 di sabato 30 aprile, inviando la domanda a ufficio.politichegiovanili@comune.trento.it. Il bando e il modulo di partecipazione sono pubblicati su www.trentogiovani.it.