Qual è lo stipendio medio di uno sviluppatore web in Italia?

Stipendio medio sviluppatore web: tutto quello che c’è da sapere

Lo sviluppo delle tecnologie negli ultimi decenni ha portato alla nascita di nuove figure professionali, tra queste una delle più richieste dal mercato del lavoro è lo sviluppatore web, o web developer.

Secondo l’Osservatorio delle Competenze Digitali 2019, in Italia c’è una richiesta di oltre 100.000 sviluppatori web ogni anno nel nostro paese

Le aziende sono alla continua ricerca di personale in ambito informatico, ma non ci sono abbastanza risorse disponibili: è questo gap tra domanda e offerta di sviluppatori web che determina il livello di retribuzione media. 

Prima di rispondere alla domanda che fa da titolo al nostro articolo, ovvero quanto guadagna uno sviluppatore web è bene richiamare chi è e cosa fa, quali sono i suoi compiti e quali sono le competenze principali che mette al servizio delle aziende che lo assumono.

Chi è e cosa fa uno sviluppatore web?

Lo sviluppatore web è la figura professionale il cui compito è quello di creare siti web, portali e web app. Lo sviluppatore web cura le caratteristiche tecniche e relative all’interfaccia grafica di un progetto web, ma non solo. Si occupa anche delle prestazioni tecniche degli applicativi che ha costruito, come la velocità e la quantità di traffico gestibile lato server.

Il lavoro dello sviluppatore web richiede competenze ben precise, quali la conoscenza di linguaggi di programmazione come Javascript, PHP, ASP, giusto per citarne alcuni. Uno sviluppatore web moderno oggi, oltre a “smanettare codice”, deve essere in grado di risolvere bug, falle di sicurezza, eseguire test e soprattutto deve avere capacità di progettazione del software.

Stipendio medio sviluppatore web

stipendio medio di uno sviluppatore web dipende da una serie di fattori: in principal modo dal grado di esperienza e le competenze.

In media uno sviluppatore web in Italia guadagna circa 35.000/40.000 euro lordi (RAL) all’anno che equivalgono a circa 1850 euro netti al mese.

Un web developer alle prime armi, con meno di 3 anni di esperienza guadagna circa 1.200 euro nette al mese.

Mentre un web developer senior con più di 5 anni di esperienza guadagna in media 2300 euro nette ogni mese.

Se queste sono le differenze di stipendio determinate dal grado di anzianità, altri scatti di stipendio sono determinati dalle competenze e dalla padronanza che si ha dei diversi linguaggi di programmazione. Qui sotto una sintesi della media stipendio lordo annuale (RAL) in Italia in riferimento ad alcune competenze/caratteristiche tecniche: 

  • Sviluppatore Web (Junior): circa 30.251 €
  • Sviluppatore software generico: circa 30.755€
  •  Analista sviluppatore: circa 32.218€
  • Software Engineer: circa 36.538 €
  • Responsabile software/CTO e applicazioni (al vertice del settore sviluppo software):  circa 51.895€ con un 10%/15% variabile
  • Responsabili generali dell’ICT di un’azienda/CTO (Networking e infrastrutture): rispettivamente 51.025€ e 48.529€ con l’11% di quota variabile sul reddito totale.

LaraMind è il punto di riferimento in Italia per quanto riguarda la formazione laravel e vue.js: corsi in aula e da remoto, corsi per aziende e percorsi full stack. 

Una scuola capace di offrirti tutti gli strumenti necessari per accedere ad una delle professioni del futuro, quella del web developer, un mestiere in costante evoluzione e con una domanda di mercato anche in Italia in piena crescita.