12 Luglio 2024
Italia

Meno dolore e ansia con il CBD, il cannabinoide non psicoattivo

Sempre più frequenti nella popolazione mondiale, insonnia, stress e ansia complicano la quotidianità, con effetti negativi su numerosi apparati dell’organismo: dal cuore al cervello. Sconfiggerli non è semplice, ma oltre alle terapie farmacologiche, in aiuto ci viene il CBD (cannabidiolo). Si tratta di un metabolita non psicoattivo contenuto nella canapa e impiegato nel trattamento di disturbi di vario genere.

Da non confondere con il tetraidrocannabinolo (THC), il cannabidiolo è legale in Italia, non dà dipendenza e interagisce con l’organismo in maniera diversa. Se infatti il THC produce effetti psicotropi, il CBD stimola la guarigione e il rilassamento. Si lega ai CB2 del sistema immunitario e del sistema nervoso centrale, da cui dipenderebbero gli effetti antinfiammatori e immunomodulatori del cannabinoide.

Entrando nello specifico, diverse ricerche dimostrano l’effetto positivo del CBD nel contrasto di ansia e stress, nonché dell’insonnia. Gli sono attribuite anche proprietà apprezzabili nella riduzione dell’ansia nei bambini interessati da disturbo da stress post-traumatico. Tra i problemi di natura mentale per cui viene impiegato ci sono poi schizofrenia e disturbo bipolare.

Le qualità analgesiche e antinfiammatorie lo rendono invece prezioso nel trattamento del dolore (anche quando associato a patologie croniche) e per lenire il senso di nausea. Ragioni per cui è spesso usato in associazione alle terapie antitumorali.

Sembra inoltre che la spiccata azione antinfiammatoria e neuro-rigenerativa del cannabidiolo sia utile per abbassare i livelli di infiammazione e nella guarigione dei nervi danneggiati. Rilevante poi la capacità di riduzione dello stress ossidativo che danneggia le cellule celebrali, anche questa derivante dalle proprietà antinfiammatorie.

Al CBD sono riconosciuti inoltre effetti benefici sul sistema immunitario, favorendone la corretta regolazione. Ed è utile anche nel trattamento di disturbi legati alla pelle, come acne, eczema e psoriasi. Risulta infatti spesso tra gli ingredienti dei cosmetici. Ma in linea di massima viene commercializzato sotto forma di cristalli, pasta e olio di CBD.

Non tutti i prodotti però sono uguali. Solo quelli ricavati da piante di alta qualità sono garanzia di maggiore benessere. Ecco perché gli oli, i cristalli e gli altri articoli a base di CBD di Dutch Natural Healing sono sempre più apprezzati.

Affermatosi tra i principali operatori del settore, Dutch Natural Healing usa solo cime di piante biologiche di origine olandese per la produzione di olio di CBD e CBG, CBD per animali, pasta e cristalli di CBD, cosmetici con CBD e persino berretti e mascherine in fibra di canapa. Articoli accessibili online con vendita diretta su https://dutchnaturalhealing.it. La spedizione è veloce (24-48 ore) e la soddisfazione garantita.