Roma: ecco Cicatrici l’album di Sette Meraviglie

Dal 19 marzo è disponibile su tutte le piattaforme digitali CICATRICI, album d’esordio dell’artista romano SETTE MERAVIGLIE, distribuito da Believe.

Questo primo progetto ha da subito conquistato importanti apprezzamenti, entrando nel giorno di pubblicazione nelle playlist New Music Friday e Graffiti Pop di Spotify e in New Music Daily e Super Indie di Apple Music con il brano Trip.

Cicatrici Cover

Anticipato dai singoli e videoclip di Ramen, Adesso No, Saturno con il featuring di Sick Luke (già nella playlist Ragazzo Triste di Spotify) e Via da qui, l’atteso progetto dell’artista prende vita dalla sua grande voglia di crescere musicalmente, sperimentando sonorità che viaggiano tra le nostalgiche e sognanti atmosfere anni ‘80, il pop, l’elettronica e l’indie. Lungo i dodici brani che compongono l’album, Sette Meraviglie racconta di amore, assenza, esperienze e vita quotidiana, valorizzando ogni titolo con le collaborazioni di artisti a lui vicini per stima e affinità musicale. 

Oltre al già citato Sick Luke troviamo infatti i featuring di Pseudego e Young Kali sulle produzioni di Matteo Montalesi, Maestro Micalich, Swann, Mago del Blocco, Dubaj e Joe Vain.

“Sono tutte piccole cicatrici raccontate in un disco, nel quale ho voluto dare libero sfogo al mio bisogno di sperimentare con la musica. Ci sono tante sonorità, ma anche una scrittura semplice e diretta. Ho lasciato un pezzo del mio cuore dentro questo progetto.”

Sette Meraviglie