28 Febbraio 2024
Italia

Cagliari. Alla ricerca di Babysitter formati? Alle famiglie basta una email

Dopo un incontro teso a valutare esperienze pregresse e disponibilità lavorative, gli aspiranti che hanno frequentato la seconda edizione del percorso formativo per assistenti all’infanzia e babysitter, sono stati inseriti nel registro tenuto da Acli Cagliari.

Si tratta di uno strumento a disposizione delle famiglie e degli enti che lavorano con bambini e ragazzi, nel quale vengono iscritti coloro che hanno superato con successo il precorso di formazione, di base ma rigoroso, organizzato dalle Acli. Durante la formazione, i corsisti sono stati seguiti da professionisti (psicologi, infermieri pediatrici, nutrizionisti e avvocati) che hanno trattato vari argomenti tra cui la normativa contrattuale di settore, i principi di una corretta alimentazione, la gestione delle emergenze pediatriche, la salute e la sicurezza del bambino, le principali tecniche infermieristiche pediatriche, la valutazione del contesto familiare, il gioco e la gestione del tempo libero.

«L’obiettivo del registro – spiega il presidente di Acli Cagliari Giacomo Carta – è quello di agevolare le famiglie e i vari enti nella selezione di lavoratrici e lavoratori in grado di dare una cura adeguata e un’assistenza di base ai più piccoli, ma anche favorire l’inserimento socio-lavorativo di babysitter con un rapporto di lavoro regolare. La nostra azione prosegue anche sul fronte della formazione e, a breve, apriremo le iscrizioni per un nuovo percorso».

Per avere maggiori informazioni è sufficiente inviare una mail di richiesta nella quale si specificano le proprie esigenze (età dei bambini, orari e sede di lavoro, esigenze particolari, numero di telefono) all’indirizzo: acliprovincialicagliari@gmail.com.