La Juve è la vera favorita per la Champions

Scaramanzia a parte, i tifosi juventini sono coscienti che la Juve è la vera favorita per la vittoria della Champions. Del resto a consultare tutti i portali che rientrano nella categoria siti scommesse calcio, si trova riscontro in questo pronostico. Manca più di un mese al 26 febbraio ma i tifosi si stanno organizzando per partecipare in massa all’impegno in trasferta della Juventus in Champions League. I bianconeri faranno visita al Lione, al Groupama Stadium, nella gara d’andata degli ottavi di finale.

La Juve guarda oltre il campionato

La Serie A 2019-20 è uno dei campionati europei più avvincenti in assoluto. La Juventus, l’Inter e la Lazio si contendono il primo posto in un testa a testa emozionante e che vede gli scommettitori sportivi divisi. Infatti sia la Juve, sia l’Inter, sia la Lazio hanno a disposizione uomini adatti per vincere nel lungo periodo. Tuttavia la Vecchia Signora è la più attrezzata e sta vivendo un’epoca di grandi trionfi in Italia, come dimostrano gli otto Scudetti vinti consecutivamente.

Ma sotto la Mole il grande obiettivo della squadra di Maurizio Sarri, è riportare la Champions League, un trofeo che non si vede dal lontano 1996. Quella Juventus allenata da Marcello Lippi vantava uno spirito competitivo che in Europa questa nuova Juve non è riuscita a tirare fuori. Ma, dopo il sorteggio fortunato per gli ottavi di finale, nella sfida con il Lione, le chance di effettuare il gran salto continentale sono più elevate.

Secondo le principali scommesse sul calcio online, Madama è decisamente favorita in questa gara, una delle più squilibrate sulla carta. La potenza dei bianconeri di Cristiano Ronaldo è nota, soprattutto a livello offensivo. Attorno a Cr7 ruota una squadra forte in tutti i reparti.

Il portoghese, ansioso di vincere il titolo che ha alzato cinque volte, darà tutto sé stesso per trascinare la Juve alla vittoria di una Champions divenuta una sorta di miraggio. Gonzalo Higuaín sta vivendo una seconda giovinezza. Anche Paulo Dybala vive una fase magica. Ci sono tutti gli elementi per abbattere la resistenza di un Lione che ha davvero poco da dire in questo doppio scontro.

La Juve proverà a fare memoria delle esperienze passate. I bianconeri potranno sfruttare anche l’esperienza dei suoi calciatori italiani. Il resto dovranno farlo il talento dei vari Pjanić, Bentancur, Alex Sandro e Cuadrado. La squadra bianconera ha davvero l’occasione di riportare a Torino questo trofeo che rappresenterebbe il giusto premio di otto anni di dominio assoluto nella Serie A italiana.