Come trovare clienti per un B&B sia in Europa sia nel Mondo

Chi opera nel settore dei bed and breakfast è sempre alla ricerca di consigli su come trovare clienti per un B&B sia in Italia, sia in Europa, sia nel Mondo. Le risposte più interessanti si trovano su bedandbreakfastdisuccesso.it, portale tematico dedicato alla categoria dei B&B.

Come trovare clienti per un B&B: la chiave del successo

Essendo un mercato globale in cui il web riveste un ruolo fondamentale, è importantissimo avere un sito web all’altezza. “Sai benissimo anche tu che il 99% delle prenotazioni alberghiere oggigiorno avviene online, così come credo che tu sia consapevole del fatto che avere un sito web bello e funzionale rappresenti il miglior biglietto da visita per attirare clienti verso la tua struttura”. E’ la riflessione proposta da Omar Cecchelani in un interessante post sul tema.

Il portale è un ingresso, seppur virtuale, al B&B, “per cui va curato nei minimi dettagli, non lasciando nulla al caso e soprattutto inserendo al suo interno tutte le indicazioni per prenotare facilmente un soggiorno presso la tua struttura”. Questo è il consiglio del portale tematico.

Il sito deve essere responsive cioè navigabile sia da computer sia da smartphone sia da tablet. La maggior parte delle ricerche partono da mobile. Per cercare una sistemazione si usa soprattutto la navigazione in mobilità. Sul sito non deve mancare la click to call, il tasto per chiamare con un solo clik dal cellulare. Il sito deve indicare tutto sulla struttura: cosa offre; dove si trova; il target o i target di riferimento; il numero di camere disponibili; le foto di tutti gli ambienti del B&B (inclusi i bagni). E inoltre le attività che si possono svolgere nei dintorni; quali sono i posti da visitare nella città o nelle vicinanze; la Google Maps con le indicazioni per raggiungere la struttura; un form contatti per consentire ai visitatori di scrivere senza aprire la posta elettronica; una pagina con gli eventi annuali che si svolgono nei dintorni; un booking engine che permette di prenotare le camere direttamente dal sito; la sezione blog con articoli interessanti per i nuovi clienti; uno spazio per i commenti degli utenti. Anche i commenti sul tuo sito, come le recensioni possono far incrementare le prenotazioni. Il portale deve essere sempre aggiornato.

Come trovare clienti per un B&B: elementi da non trascurare

Proporre tante fotografie sul sito web è vincente. “Le foto devono quindi essere numerose e possibilmente ordinate e con la didascalia che indichi al visitatore cosa sta guardando: camere (vista interna, vista dal balcone, planimetrie, armadio), bagni, doccia, zone esterne (terrazze, balconi, aree ricreative), aree comuni (zona ristoro, buffet di colazione), aree esterne e qualsiasi altra cosa che potrebbe invogliare chi visita il tuo sito a voler provare di persona a soggiornare da te” suggerisce Bed & Breakfast di successo.

Le foto devono essere espressive, possibilmente scattate da un fotografo professionista. Il sito web deve essere tradotto almeno in inglese. Molti dei clienti, infatti, sono stranieri. Se poi ci fossero anche il tedesco, il francese e lo spagnolo sarebbe sufficiente a coprire gran parte del turismo straniero.

Non basta avere un sito sempre aggiornato, con una grafica smagliante e delle belle foto. Serve curare un blog. Omar Cecchelani scrive che il blog “può diventare il tuo più grande strumento di marketing, quello che ti consentirà di avere un gran numero di prenotazioni dirette senza passare attraverso le OTA. Dovrai essere tu a scrivere e pubblicare contenuti sempre nuovi, in target con la clientela che desideri raggiungere: ad esempio se vuoi attirare una clientela business potrai scrivere articoli che parlano delle manifestazioni fieristiche nella tua città o delle comodità a livello di mezzi pubblici che una città come la tua può offrire. Se il tuo target sono le famiglie con bambini, allora potresti creare degli articoli sul tuo blog che parlano delle attrazioni come parchi divertimento, zoo, e quant’altro possa essere interessante per le famiglie o comunque sottolineare in qualche articolo il perché la tua struttura è la più adatta ad una clientela con bimbi piccoli rispetto ai tuoi concorrenti”.

Gli articoli del blog, se ben pubblicizzati tramite Facebook Ads diventano un canale promozionale interessante. Altri aspetti importanti riguardano il booking engine, il servizio di assistenza e supporto clienti, vantare un buon rapporto qualità prezzo. Chi vuole può approfondire la lettura su Bed & Breakfast di Successo.