17 Aprile 2024
TravelMalta

Visitare Malta: esperienza sempre più gettonata tra i vacanzieri

Si conferma una delle isole più belle del Mediterraneo, meta di vacanzieri tutto l’anno. Visitare Malta è in cima alle preferenze dei vacanzieri sia italiani sia esteri. Questa Nazione, in effetti, è davvero ricca di attrazioni così come si può ammirare visitando Giramundo, la prima guida online di Malta per tutti.

Sono tantissimi gli italiani che vanno in vacanza a Malta. Ce ne sono molti che decidono anche di trasferirsi e vivere nell’isola. Chi vuole scoprire Malta e le sue bellezze può visitare Giramundo.net dove trovare informazioni gratuite e consigli utili. Sul portale sono reperibili guide su cosa vedere e cosa fare, su come spostarsi nei migliori luoghi. Sono presenti anche informazioni su dove soggiornare, per arrivare, su come trovare lavoro, sulla storia di Malta e tantissime altre curiosità.

Visitare Malta: le cose da vedere

Cosa vedere a Malta? C’è realmente l’imbarazzo della scelta. Tra i luoghi suggeriti dai redattori c’è la capitale La Valletta. Nota anche come Il-Belt (in maltese), offre ben 320 monumenti in mezzo chilometro quadrato. Dal 1980 il centro storico fa parte del patrimonio Unesco. Il consiglio è di visitare la città a piedi per scoprirne tutti gli angoli più nascosti ed autentici. La composizione a griglia delle strade consente di orientarsi facilmente.

Da inserire nel proprio itinerario Le Tre Città: Birgu (Vittoriosa), Bormla (Cospicua) e Senglea (L-Isla). La più antica delle tre città fortificate è Birgu, che risale all’era del Medioevo. Invece le altre due furono fondate dall’ordine dei cavalieri tra il XVI e il XVII secolo. “Meno visitate rispetto al resto dell’isola, le Tre città sono piene di storia – si legge sul sito – e forniscono spunti sulla vita locale maltese. Ci vorrà un pomeriggio per visitare ogni città, non sono molto grandi. Tra tutte, vi consigliamo Birgu, la nostra preferita”.

La storia di Malta si perde nella notte dei tempi. Uno dei luoghi magici è Mdina, l’antica capitale medievale. Mdina è tra i posti migliori da visitare a Malta. L’antica capitale dell’isola, denominata la città silenziosa, “offre un’atmosfera incantevole dove ci immerge nel passato, nel medioevo” assicurano i curatori del sito. La città è circondata da fortificazioni erette migliaia di anni fa per difendere i suoi abitanti dagli attacchi nemici. L’antica capitale ospita meravigliosi palazzi di nobili famiglie maltesi.

Sliema e St Julian sono le località maltesi più turistiche. Non manca davvero nulla per chi viene in vacanza offrendo divertimento per tutti i gusti. Ci sono locali, shopping, ristoranti, movida e spiagge. Queste località si trovano nella costa centro orientale dell’isola. La maggior parte dei turisti alloggia in questa zona dell’isola. Per approfondire e farsi un’idea più dettagliata su cosa visitare a Malta vi rimandiamo al portale Giramundo.net.