La Svizzera ama i prodotti calabresi

Sono cinque le aziende della provincia catanzarese che hanno partecipato alla missione promozionale in Svizzera, a Zurigo. L’iniziativa è stata promossa dalla Camera di Commercio di Catanzaro per il tramite della sua azienda speciale PromoCatanzaro.

Nella due giorni svizzera, 15 buyer locali hanno potuto conoscere e apprezzare i prodotti calabresi sia nel corso della presentazione organizzata dalle aziende, sia soprattutto durante una cena preparata dallo chef soveratese Nicola Stratoti. “L’iniziativa è stata particolarmente soddisfacente” ha affermato Francesco Viapiana, consigliere della Camera di Commercio di Catanzaro che ha accompagnato le aziende a Zurigo. “Non solo per la qualità dei contatti che ogni azienda è riuscita ad avere nei due giorni di presentazione, ma addirittura perché sono bastati tempi così ristretti per firmare i primi contratti d’ordine. È un dato indicativo, questo, di quanto la qualità delle produzioni enogastronomiche calabresi sia apprezzata e ricercata nel mondo”.

Soddisfatti per i risultati ottenuti anche Daniele Rossi, presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, e Francesco Chirillo, presidente di PromoCatanzaro. Entrambi sono concordi nel sostenere che “l’apertura i mercati internazionali su cui stiamo puntando con convinzione ormai da più di un anno è la strada giusta e segnali come quelli arrivati da Zurigo ce lo confermano. C’è parecchia attenzione dall’estero su ciò che è calabrese e non sfruttare questa attenzione significherebbe sprecare una grandissima opportunità che le nostre aziende sono certamente in grado di cogliere”.