Le terme di Bath: momenti di vero benessere

Le terme di Bath sono dei luoghi che regalano momenti di vero benessere. Sono le principali attrazioni della cittadina britannica. Quando si esce dalle terme è consigliata una sosta alla Pump Room che dal 1700 è un posto dove incontrarsi e socializzare. Chi ha un biglietto delle terme può assaggiare l’acqua termale gratis.

Oltre alle terme di Bath, la città ospita anche una magnifica cattedrale medievale che si trova proprio a pochi minuti di strada dalle terme. La piazza di fronte alla cattedrale ospita numerosi buskers nel periodo estivo e un ottimo mercato natalizio in stile tedesco in dicembre. Bath vanta The Circus, la prima strada circolare in Gran Bretagna (risale al 1754).

Cosa c’è da vedere oltre le terme di Bath

Tra le cose da vedere a Bath più note sono la Royal Crescent, una fila curva di case lunga 150 metri divenuta il simbolo di questa città. The Crescent è stata copiata diverse volte e se ne trovano diverse in giro per il Regno Unito, inclusa Londra. Ma questa è stata la prima e indubbiamente ancora la migliore. Il Numero 1 di The Royal Crescent è un museo e può essere visitato per farsi un’idea di come fossero queste case.

Di fronte alla Royal Crescent e giù per la collina si può passeggiare per il Royal Victoria Park che era stato creato nel 1830 solo per i ricchi. Infatti c’erano guardiani che mandavano via chiunque non avesse l’aria benestante. Il Georgian Garden è uno spettacolo naturale da vedere.

Tra i musei da non perdere il Fashion Museum, secoli di storia del costume, affascinante. Gli amanti della storia troveranno interessante anche il Museum of Bath at Work. Bath ha anche un interessante museo dedicato all’arte orientale, mentre una galleria d’arte occidentale si trova alla Victoria Art Gallery. Tra i tanti piccoli musei di Bath troverete anche Herschel Museum of Astronomy. Chi è romantico non deve perdersi il museo molto turistico Jane Austen Centre. E’ possibile anche visitare Sally Lunn’s che è un museo dove si mangia. La casa più vecchia di Bath risale al 1482. Qui si possono assaggiare i famosi dolci Sally Lunn che vengono fatti qui da secoli. Per vedere Bath dall’alto c’è la Beckford’s Tower ma bisogna fare 154 scalini per andare in alto.