La Semana Santa 2019 in Spagna: cosa c’è da vedere

La Semana Santa 2019 in Spagna inizia domenica 14 aprile e termina domenica 21 aprile. Le festività pasquali spagnole si concentrano nella settimana che precede il giorno di Pasqua. Il Venerdì Santo è un giorno di festa in tutto il paese. Invece Lunedì dell’Angelo non è festa in Spagna. In molte Comunità Autonome è festa anche il Giovedì Santo.

Le processioni della Semana Santa 2019 in Spagna

Le confraternite organizzano le processioni religiose della Settimana Santa. Esse si svolgono in tutti i centri abitati, da quelli più grandi a quelli più piccoli. La Settimana Santa di Zamora affonda le radici nel XIII secolo. E’ uno degli eventi religiosi più famosi e prestigiosi di tutta la Spagna. Bene di interesse turistico internazionale, si è candidata a diventare bene immateriale dell’umanità dall’UNESCO. Le solenni processioni che si svolgono in questa città della Castiglia e Leòn, avvengono durante tutta la Settimana.

Madrid: Semana Santa

Bene turistico internazionale sono anche le Settimane Sante di Leòn, Valladolid, Salamanca, Palencia, Avila, Medina del Campo, Hellin, e Toledo. Da non perdere anche le processioni a Burgos, Ocaña ed Astorga o quelle nella zona del Campo de Calatrava e ad Albacete. La Settimana santa di Madrid è una delle più sentite. La tradizioni madrilene risalenti al Medioevo e che avvengono in un clima solenne.

Andalusia: la Settimana Santa

Anche le processioni che si svolgono in Andalusia sono considerate di interesse turistico internazionale. La Settimana Santa a Siviglia, Malaga, Granada, Jerez de la Frontera, sono note in tutto il mondo. Importanti anche quelle di Cabra e Baena. La Semana Santa andalusa è famosa in tutto il mondo e attrae migliaia di turisti. Le processioni avvengono in un clima solenne e con statue sontuose e pesantissime.

Famose anche le processioni della Regione di Murcia e della Comunità Valenciana: a Lorca, Orihuela, Cartagena, Crevillente. E poi la Semana Santa marinera di Valencia, o quella di Sagunto, Alcira, Gandìa. La Settimana Santa in Galizia (Ferrol e Vivero sono di interesse internazionale), in Estremadura (Merida e Caceres), in Aragona (Saragozza e molte località del Bajo Aragòn, come Albalate del Arzobispo, Alcañiz, Alcorisa, Andorra, Calanda, Hijar, La Puebla de Hijar, Samper de Calanda ed Urrea de Gaén).