Colosseo: record di visitatori e prenotazioni

Colosseo da record. I visitatori dell’Anfiteatro Flavio sono aumentati nel 2018 arrivando a 7,4 milioni, 400 mila pari al 5,7% in più rispetto al 2017. Tante le novità per il 2019. Il Parco diventa per tutti. Infatti dal 2019 entreranno gratuitamente una volta al mese. Il Colosseo è l’attrazione più popolare al mondo.

Colosseo: un nuovo logo

Le attrazioni italiane sono tra le preferite dai vacanzieri. Il Colosseo cambia il simbolo grafico del sito archeologico. Tutto ciò che identifica l’Anfiteatro Flavio e il sito archeologico dei Fori sarà contrassegnato dal logo P.Ar.Co.. La ‘o’ si inserisce all’interno della ‘C’ a ricordare la pianta ovale del Colosseo a ordini coassiali che è un acronimo oltre che una sineddoche intervallata da punti a mezza altezza propri dell’epigrafia romana dalla quale deriva anche la legatura tra le due lettere finali.

Il carattere che verrà usato per tutto ciò che riguarda il Parco è una versione digitale del Garamond le cui matrici sono le più antiche di un carattere a stampa rinascimentale. Invece per i colori si è scelta una palette che richiama la differenza della cromia provocata dalla luce o dal passare del tempo.

Colosseo: il P.Ar.Co. diventa più social

Si rafforzano i profili Facebook, Instagram, Twitter e @parcocolosseo e un nuovo sito internet www.parcocolosseo.it, bilingue, dinamico, funzionale ed accessibile per rispondere alle esigenze dei circa 7 milioni di visitatori che a ogni click si immergono in una vera e propria pre visita con informazioni dettagliate e immagini. Sono stati installati undici pannelli tattili in italiano, inglese e braille che ripropongono la modellazione dei monumenti e, nel caso dei reperti del Museo Palatino, anche la riproduzione in 3D.