24 Luglio 2024
ItaliaWelness

Infortuni sugli sci: un terzo riguarda le ginocchia

Bisogna fare molta attenzione ad evitare infortuni sugli sci. Un terzo riguarda le ginocchia. A rilevarlo è uno studio ASTAT. L’analisi è stata eseguita sugki infortuni lungo le piste da sci in Alto Adige. Tre quarti degli incidenti per cadute accidentali, un terzo degli infortuni è alle ginocchia.

L’Istituto provinciale di statistica ASTAT ha rilevato e analizzato nell’inverno 2017/2018 gli incidenti sulle piste da sci. Dei 112 gestori delle piste, 53 hanno partecipato all’indagine, segnalando 8.783 persone coinvolte in incidenti, tra sciatori, snowboarder e sportivi impegnati in altre discipline invernali. La caduta accidentale senza il coinvolgimento di terzi è la causa di incidente più frequente e riguarda il 74,4% del totale.

A seguire si trova la collisione con altre persone (13%). Un terzo degli infortuni riguarda le ginocchia, la percentuale più consistente delle persone coinvolte in incidenti ha tra i 41 e 50 anni con una quota pari al 19%.