Turismo della fede: a Viggiano il Santuario della Madonna Nera del Sacro Monte

Non solo Roma ma anche tante località fanno parte degli itinerari del turismo della fede in Europa. Tra le mete più suggestive c’è Viggiano in Basilicata.

Folle di pellegrini e visitatori sono attratte dal fascino essenziale, da forti tradizioni religiose da collocazioni mozzafiato e da un misterioso magnetismo.

La Madonna Nera di Viggiano

In provincia di Potenza sorge il Santuario della Madonna Nera del Sacro Monte. E’ stato costruito per proteggere la bellissima statua mariana dalla pelle scura. La scultura venne effettuata attorno al 500 d.C. e posizionata nella cattedrale della città romana di Grumentum. Poi il luogo è stato distrutto dall’invasione Saracena.

I superstiti nascosero la statua sul monte di Viggiano, dimenticandosene. Durante l’epoca normanna, alcuni bagliori notturni attirarono l’attenzione sul luogo dove era stata nascosta la statua. Nel punto in cui venne rinvenuta fu costruita la chiesa che la ospita. Si osserva la scultura dalla pelle bruna e dagli occhi orientali. Sembra quasi vera.