Tragedia in mare ad Antiparos: muore il milanese Nicolò Mancin

Una vacanze finita in dramma per un ragazzo di 17 anni. Nicolò Mancin è morto a soli 17 anni mentre era in mare. Il capitano del Bonola calcio, è venuto a mancare ad Antiparos, piccola isola delle Cicladi, in Grecia. Mentre era in mare è scomparso, il suo corpo è stato recuperato dai sub dopo ore di ricerche.

Per Nicolò Mancin era il primo giorno di vacanza. Il ragazzo di Milano si trovava con dei compagni di squadra e altri amici. Il mare era agitato, a un certo punto gli altri non l’hanno più visto.

Martedì alle 14.45 presso la chiesa di Santa Maria Nascente, nel quartiere QT8, dove abitava, si terranno i funerali. La squadra porterà la sua maglia numero 6. Tutti gli amici hanno interrotto le vacanze facendo rientro a Milano per l’estremo saluto.