Torino prolunga la metro 1 e acquista nuovi tram

Migliora il trasporto pubblico a Torino. La città investe per potenziare la mobilità urbana sia a favore dei torinesi, sia dei suoi visitatori. Infatti è stato dato il via libera dalla Conferenza unificata allo schema di decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti sul riparto delle risorse per il finanziamento e la realizzazione di infrastrutture per il trasporto pubblico.

Torino: Maxi investimento sui trasporti

Per Torino sono oltre 223 milioni di euro. Di questa somma 148 milioni vanno per il prolungamento della metro 1 da Collegno e Cascine Vita. Inoltre 75 milioni saranno destinati all’acquisto di nuovi tram.

Infatti lo sblocco delle risorse era stato tra gli argomenti nell’incontro avuto a Roma con il Ministro Danilo Toninelli dal sindaco Chiara Appendino e dall’assessore alla Mobilità Maria Lapietra. “Sono profondamente soddisfatta per il via libera della Conferenza allo schema di decreto” ha dichiarato Maria Lapietra.

“Ringrazio il Ministro Toninelli insieme al suo staff” ha proseguito l’assessore torinese. “Tenendo fede all’impegno preso a metà luglio lo ha inserito nell’ordine di una delle prime riunioni della Conferenza Unificata. Finalmente ora potrà riprendere l’iter per la convenzione e la pubblicazione dei bandi di gara”.