I fuochi per Ferragosto tornano a Bilancino

Sul lago di Bilancino tornano i fuochi d’artificio la sera di Ferragosto. Mancavano da dieci anni. Infatti l’ultima volta era stata nel 2008. Sarà un grande spettacolo pirotecnico che illuminerà, con i suoi festosi colori, lo specchio d’acqua e le sponde dell’invaso mugellano. In quest’anno esso assiste ad una vera rinascita fatta di eventi, valorizzazione e recupero di alcune aree. Una gioia per mugellani, turisti e cittadini di tutta l’area fiorentina. Sarà un giorno di Ferragosto speciale.

Lo spettacolo sul lago di Bilancino

Uno spettacolo interamente realizzato su chiatte galleggianti ancorate in acqua nei pressi della Punta dell’Andolaccio. I fuochi sono previsti a partire dalle ore 22.30. Saranno visibili da tutto il perimetro del Lago. Un’iniziativa fortemente voluta dal Comune di Barberino e realizzata in collaborazione con l’Unione Montana dei Comuni del Mugello, in particolare grazie al lavoro dell’Ufficio Turismo. Sarà possibile con un finanziamento della Camera di Commercio di Firenze.

Ferragosto a Bilancino: il programma

Non ci sarò solo lo spettacolo pirotecnico. Infatti, grazie all’impegno del Comune ed in particolare dell’Ufficio Sviluppo Economico e Turismo, sono state coinvolte le associazioni di categoria, le strutture ricettive e gli esercizi di somministrazione del territorio. Previsto “Aspettando i fuochi”. Saranno proposte mostre, degustazioni e cene, rendendo possibile scegliere di passare una giornata nuotando o godendosi il fresco, insomma, vivendo il Lago di Bilancino.

Si tratta di un evento che valorizza l’intero parco di Bilancino in un anno davvero speciale segnato da molteplici iniziative di valorizzazione delle aree e eventi sul lago, che tracciano un nuovo percorso di riappropriazione e di sviluppo delle sponde del lago di Bilancino, importante risorsa del Comune e dell’intero Mugello.

Sul lago di Bilancino una giornata speciale

“In una giornata così speciale – afferma il sindaco di Barberino, Giampiero Mongatti – quale Ferragosto, siamo felici di recuperare una tradizione di qualche anno fa, che suscitava grande ammirazione tra i visitatori. Si tratta di un ulteriore segnale del grande interesse verso una risorsa così importante che diventerà, anche per le attività che vi si affacciano e per l’intero Comune, sempre più vivibile e punto di riferimento di attività e manifestazioni. Il 2018 è stato l’anno di una nuova nascita per il nostro lago: abbiamo finalmente firmato l’accordo sulla governance delle sponde, abbiamo iniziato il lavoro per la futura pianificazione paesaggistica e urbanistica dell’intero parco, sono iniziati i primi interventi di riqualificazione delle sponde e sono stati organizzati eventi che dimostrano tutte le potenzialità di questo meraviglioso territorio. Speriamo davvero che i fuochi inaugurino una nuova stagione per Bilancino”.