Alla scoperta di Westminster il cuore di Londra

Sono tante le attrazioni di Londra. Camden Town è il popolare quartiere noto per il mercato che si svolge a Camden Lock. E’ un mercato enorme ed è anche uno dei più famosi. E’ affollato da tantissimi turisti attratti dalle bancarelle che animano questo mercato sin dagli anni Settanta. Da no perdere la bella passeggiata lungo il Regent Canal, che parte da Camden e raggiunge King’s Cross o Angel.

Il quartiere di Westminster

Sulla riva nord del Tamigi si trova il cuore londinese: Westminster. È il quartiere di Londra che accoglie molti siti di interesse storico, come il Big Ben, la House of Parliament, l’Abbazia di Westminster, St. James Park e Buckingham Palace.

Il Big Ben è la campana più grande dell’Elizabeth Tower, la torre a nord-est del Palazzo di Westminster, che domina le foto di ogni turista che visita la capitale. Il Palazzo di Westminster è noto come House of Parliament e ospita la Camera dei Lord e quella dei Comuni. Il palazzo è in stile neogotico, e la parte più antica, che risale al 1097, è la Westminster Hall. Subito dietro la House of Parliament ci sono le torri dell’Abbazia di Westminster. E’ patrimonio dell’Unesco. Le navate sono impreziosite da busti, monumenti e tombe, e la campana suonata per le grandi cerimonie può riprodurre cinquemila melodie differenti.

A pochi isolati da qui si trova Trafalgar Square, un altro simbolo londinese. Costruita per la commemorazione della battaglia di Trafalgar (1805) dove l’ammiraglio Nelson sconfisse le flotte di Francia e di Spagna, questa piazza ha come simbolo la Nelson’s Column, la colonna di trenta metri sulla cui cima si trova la statua di Nelson con lo sguardo verso Westminster. Alle sue spalle si trova la National Gallery, che ospita più di duemila capolavori tra cui tele di Van Gogh, Velasquez, Monet, Renoir. Sherlock Holmes rivive nel quartiere. Qui si trova anche la celebre Baker Street e il museo del detective più famoso del mondo.

A ovest di Westminster c’è il quartiere di St. James’s, sede di Buckingham Palace e del grazioso St. James’s Park. Buckingham Palace è l’attuale casa dei reali inglesi e apre al pubblico solo in estate, quando la famiglia Windsor va in vacanza. Qui davanti avviene il famoso cambio della guardia ogni giorno alle ore 11.30. Il St. James’s Park nacque come parco per cervi e venne riprogettato da Giorgio IV. Il lago centrale ospita molte specie di avifauna, compresi i pellicani a cui viene portato il cibo ogni giorno alle ore 15.

East London

Shoreditch, Stoke Newington, Dalston, Brick Lane, Hoxton e Hackney sono tra i quartieri più rappresentativi di East London. Sono diventati i quartieri più cool e più trendy dove tutti i giovani vogliono vivere. Qui ci sono locali alla moda, ristoranti etnici e negozi vintage. Di giorno teatro dei mercati più originali come Brick Lane Market (la domenica), Old Spitalfield Market (giovedì – venerdì – domenica), Columbia Road Flower Market (domenica) e Petticoat Lane Market (domenica), di notte questi quartieri fanno da scenario alla vita notturna londinese più interessante del momento.