Cosa vedere a Brema una città da favola

Brema una città da favola tutta da scoprire, una delle più belle ed importanti metropoli della Germania. E’ tra le mete preferite dei vacanzieri che scelgono la terra tedesca. Il Duomo di Bremen è uno dei luoghi più suggestivi della città. Dalla stazione dei treni si arriva facilmente con i mezzi pubblici. La Cattedrale di San Pietro è in stile gotico. Da vedere le mummie custodite nella cripta del Bleikeller.

Brema piazza Marktplatz

Qui c’è il centro politico e storico di Bremen. E’ la Marktplatz con la Rathaus (Municipio) la Schütting (Camera di Commercio). E soprattutto la statua di Rolando, paladino della libertà anseatica e patrimonio Unesco. I turisti rimarranno colpiti anche dai Musicanti, i quattro protagonisti della favola dei fratelli Grimm. La statua in bronzo che li rappresenta si trova proprio di fianco al Rathaus.

Schnoor

E’ il quartiere da visitare. E’ piuttosto caratteristico con stradine strette, le costruzioni a traliccio, le vetrine colorate delle mercerie, i ristoranti e i caffè. Böttcherstrasse si snoda vicino al palazzo della Camera di Commercio. I mattoni sono rossi, qui c’erano i negozi dei bottai. Oggi ci sono statue, gallerie d’arte, rilievi dorati. Per i più romantici c’è il lungofiume Schlachte, punto di ritrovo di Brema. E’ possibile sedersi a consumare in uno dei tavolo sulla riva del fiume Weser o passeggiare tra le bancarelle del mercatino delle pulci.

Das Viertel e la movida

Das Viertel è un quartiere elegante ma anche il tempio della movida, scelto sia dagli abitanti e dai turisti. E’ anche punto di ritrovo degli street artists della città.

Il museo Kunsthalle di Brema è uno dei più interessanti della città. Le mostre al suo interno asseconderanno facilmente i gusti di tutti: tra le sale della Kunsthalle, infatti, avrete modo di apprezzare opere dagli stili più classici ai movimenti artistici contemporanei ed espressionisti.